Tutela della privacy, l'Europa si prepara alla sfida

Nasce il Groupe Article 29 e Alex Turk è chiamato a presiedere il nuovo ente che raggruppa le autority nazionali per la protezione dei dati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-02-2008]

turk

Alex Turk, responsabile della CNIL (Commission national de l'informatique et des libertés, l'organismo pubblico francese per la tutela della privacy) presiederà come previsto il G29, una specie di carrozzone che dovrebbe coordinare l'azione dei vari preposti nazionali in attesa del varo di una legislazione unica comunitaria.

Il mandato è biennale, ma il presidente stima occorrerà almeno il doppio del tempo prima di riuscire a creare un organismo nella pienezza della sua operatività e dei suoi poteri che occorrendo potrebbero anche essere repressivi. Infatti almeno per ora il G29 non dispone di potere sanzionatorio ma ha solo facoltà di avanzare proposte motivate su tutti gli aspetti della tutela dei dati personali e sensibili.

Il effetti, data la frammentarietà e la discordanza delle varie legislazioni nazionali, il cammino si presenta irto di difficoltà anche per la mancanza di collaborazione sia degli editori direttamente interessati sia per le resistenze sotterranee di alcuni governi accusati di mancanza di collaborazione, USA e Cina in testa.

Nel giugno prossimo si terrà a Roma una conferenza generale dei responsabili azionali della privacy che dovrà definire un comune modus operandi nonché la necessaria collaborazione tra i paesi aderenti al Trattato; in seguito si potrebbe pensare anche a un allargamento su scala mondiale alla ricerca di un accordo che oggi si presenta improbabile.

"Una specie di conferenza Kyoto sui dati sensibili" chiarisce Alex Turk, che tuttavia già ora si lamenta per la mancanza di finanziamenti adeguati; come del resto già succede a livello nazionale da parte dei vari respopnsabili della privacy.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

{Daniele Vecchi}
Il Gruppo dei 29 esiste da anni! Leggi tutto
25-2-2008 08:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il Garante Privacy ha istituito - ormai da anni - un servizio che in teoria dovrebbe tutelare la privacy dei cittadini iscritti, vietando ai call center di chiamare i loro numeri telefonici. Secondo la tua esperienza, il Registro delle Opposizioni funziona?
Sì. Sono iscritto e non mi scocciano praticamente mai.
Non lo so. Non sono iscritto.
No. Sono iscritto e continuo a ricevere telefonate con proposte commerciali.

Mostra i risultati (2792 voti)
Giugno 2020
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Tutti gli Arretrati


web metrics