Il virus che ruba gli indirizzi email e li spedisce in Brasile

L'obiettivo è inviare email di phishing.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-02-2008]

Con la collaborazione di Panda Security, segnaliamo alcune delle novità nel malware apparso nelle ultime settimane. Phisher.BH è progettato per raccogliere in un file .txt denominato windowsupdate_inst.log tutti gli indirizzi di posta archiviati sul computer. In seguito, invia il file a un server FTP, ubicato in maniera fittizia in Brasile.

Da questo stesso server vengono spedite email che cercano di ricondurre gli utenti a false pagine web, correlate a servizi bancari o sistemi di pagamento in Internet, disegnate per realizzare attacchi di phishing.

Explorea.A è un trojan che ha l'obiettivo di realizzare numerosi cambiamenti nella configurazione del sistema, alcuni dei quali molto dannosi, che possono essere utili per successivi attacchi di altri esemplari di malware. Ad esempio, disabilita l'editor del Registro di Windows, nasconde file e cartelle ed è in grado di riavviare il sistema.

Yalove.A è un pericoloso worm che scarica altri tipi di malware sul Pc. Quando viene eseguito, realizza diverse copie di sé, denominandole ad esempio fuik.gif o mywork.exe. Inoltre, crea il file AUTORUN.INF e mostra, in maniera casuale, link che conducono a copie della pagina del motore di ricerca Google nella barra di Internet Explorer.

Inoltre, si connette ad alcuni domini, dai quali scarica una copia di se stesso e un'estensione; modifica il file hosts per impedire l'accesso ad una grande quantità di pagine web relative a prodotti per la sicurezza informatica che potrebbero essere installati sul sistema. Vieta l'esecuzione di strumenti di protezione e crea e modifica numerose entrate nel Registro di Windows.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.

Commenti all'articolo (1)

{Ugo}
Come si fa a capire se si é infettati? I normali antivirus ci avvertono?
26-2-2008 09:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ la tua app di instant messaging preferita?
WhatsApp
Telegram
Wickr
LINE
Kik
Tango
WeChat
Viber
Indoona
Snapchat
Facebook Messenger
Un'altra (indicala nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (2061 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics