Il trojan che fa man bassa su eBay

Si esegue all'avvio di Windows e intercetta quanto viene inserito nei form.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-03-2008]

EbayRob.B e WinFake.A. sono le nuove minacce di questa settimana segnalate da Panda Security.

Il trojan EbayRob.B è progettato per il furto di dati inseriti in form di siti come eBay, che vengono poi inviti via email agli autori del malware. Inoltre, il codice modificherà il Registro di Windows per catalogarsi come un servizio ed eseguirsi così automaticamente ogni volta che il sistema viene avviato.

Il trojan inoltre modifica i file host per reindirizzare l'accesso a una serie di siti Internet sul PC colpito, per essere in grado di monitorare le visite. Quando viene eseguito dall'utente, EbayRob.B mostra numerose immagini di automobili.

Winfake.A è un worm che attacca tutti i drive disponibili. Blocca il funzionamento di alcune utility, funzioni (come regedit) o la console di Windows ed il normale utilizzo della clipboard.

Il codice appare sotto le sembianze di un'icona di Microsoft Word chiamata Love. Una volta eseguito, creerà varie copie di se stesso sul sistema, denominate con titoli di canzoni per cercare di invitare l'utente ad aprirle.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
A partire da quale etÓ i bambini dovrebbero avere uno smartphone personale?
Nessuna
3 anni o meno
4-5 anni
6-7 anni
8-9 anni
10-11 anni
12-14 anni
15-17 anni

Mostra i risultati (504 voti)
Agosto 2020
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Tutti gli Arretrati


web metrics