Gli spammer abusano di Google Docs

Gli spammer inviano link a documenti creati con la suite online di Google che poi portano gli utenti a visitare siti pericolosi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-01-2009]

Spammer abusano di Google Docs Spamhaus

Che gli account gratuiti di Gmail siano amati dagli spammer è cosa nota: essendo estremamente improbabile che i domini di Google finiscano in qualche lista nera, diventano i mittenti ideali per chi diffonde email-spazzatura.

Lo stesso si può dire per i servizi di posta di Microsoft e Yahoo, ma l'interesse di chi si occupa di sicurezza è al momento concentrato su Google a causa dell'uso "creativo" e pericoloso che gli spammer fanno di Google Docs.

La suite online ha un'utile funzione che permette di condividere i documenti, cui viene assegnato un Url. Quando un utente clicca su quell'Url, che gli arriva via email, il documento viene aperto e il browser immediatamente rediretto verso il sito degli spammer, dove spesso ci sono in vendita prodotti farmaceutici.

Spamhaus, la prima a segnalare questa minaccia, ha cercato di attirare l'attenzione dei dirigenti di Google sul problema e per un certo periodo il più noto motore di ricerca ha ottenuto la quarta posizione nella lista dei peggiori Isp che diffondono spam.

Per proteggere gli utenti, Google dovrebbe disabilitare la possibilità di redirigere i browser, proprio come ha fatto Microsoft di fronta a un problema analogo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

A me piace molto google code speriamo risolvino presto :wink:
16-1-2009 21:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa scarichi pi¨ spesso da Internet?
Musica / video musicali
Programmi Tv (telefilm ecc.)
Film
Podcast
Software
Ebook

Mostra i risultati (2246 voti)
Maggio 2022
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Registro delle Opposizioni e cellulari, la norma è in Gazzetta Ufficiale
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 19 maggio


web metrics