eBay consegna i nomi degli evasori alla Guardia di Finanza

Le Fiamme Gialle stanno indagando sui "venditori occasionali" che hanno guadagnato cifre sospette senza dire niente al Fisco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 09-02-2009]

eBay Guardia di Finanza evasori fatture 1.000 euro

A volte è sufficiente ricevere un'e-mail per andare nel panico; se poi il messaggio coinvolge la Guardia di Finanza e si ha la coscienza un po' sporca, allora l'allarme è giustificato.

In questi giorni eBay ha inviato una e-mail ad alcuni dei propri utenti, quelli che grazie al sito d'aste hanno guadagnato migliaia di euro e che pertanto risultano particolarmente interessanti per le Fiamme Gialle, le quali sospettano che non proprio tutti abbiano pagato le dovute tasse.

Il testo del messaggio è in effetti un po' preoccupante: "eBay ha ricevuto dalla Guardia di Finanza una richiesta di informazioni relativamente agli utenti residenti in Italia a cui eBay, dal 2004 al 2007, ha emesso fatture annue superiori a 1.000 euro. E che hanno venduto cinque o più oggetti nel corso di anno".

Quindi la Guardia di Finanza non solo si interessa a chi pare aver fatto di eBay la propria fonte principale di reddito senza dire niente al Fisco, ma ha già anche i nomi. E i cognomi, gli indirizzi, i numeri di telefono e i codici fiscali.

Il motivo di tanta curiosità da parte degli uomini in grigio è la deprecabile tendenza di molti che si dichiarano "venditori occasionali" ad avere un volume d'affari che fa invidia a una piccola attività commerciale in regola.

I "venditori occasionali" devono essere, per l'appunto, occasionali e quindi fatturare poco. Se vogliono fatturare di più devono diventare "professionali" ma così facendo attirerebbero l'attenzione del Fisco.

Ecco perché qualcuno finora aveva fatto finta di niente, anche se avrebbe dovuto immaginare che non sarebbe durata per sempre.

Il messaggio di eBay, poi, è piuttosto ambiguo. La citazione di quei 1.000 euro ha fatto preoccupare anche quanti hanno legittimamente venduto pochi oggetti ma di valore.

In realtà, anche a causa delle commissioni che eBay intasca su ogni transazione, la soglia si pone intorno ai 13.000 euro: solo chi l'ha superata deve preoccuparsi seriamente.

Che la situazione di irregolarità di molti venditori ufficialmente occasionali non sia un'invenzione è provato dal recente arresto di un uomo, residente a Gorizia, che non dichiarava alcun reddito eppure aveva un tenore di vita elevato e recentemente ha acquistato sia un'auto da più di 41.000 euro sia un'abitazione da 110.000 euro.

La spiegazione del mistero sta in una rivendita abusiva di cellulari e accessori relativi avviata su eBay, grazie alla quale era riuscito ad accumulare guadagni per 600.000 euro (tenuti nascosti) concludendo oltre 26.000 transazioni di materiale contraffatto proveniente dall'estero e non dichiarato in dogana.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 29)

Quale sale? Semmai è una dimostrazione di buona condotta: ripeto, continuo a non capire la pertinenza di certe riflessioni (che non critico nel merito) con l'articolo. Quanto alla residenza fiscale, tu ne hai una principale, in base alla quale viene deciso dove paghi le tasse (a meno che non ci siano condizioni che rendano tassabile... Leggi tutto
17-2-2009 10:38

Come già detto le batoste riguardano scelte commerciali, imprenditoriali, pubblicitarie precedenti, a cui forse questa notizia può aggiunger sale ma non e l'origine o la causa. Poi ho parlato di doppia residenza,non doppia cittadinanza che non e la stessa cosa. Io posso avere sia il passaporto italiano, argentino o svizzero ed una... Leggi tutto
16-2-2009 17:25

Perdonami, ma ritengo che eBay fornisca dati secondo regole e parametri richiesti dalla GdF: continuo inoltre a non capire cosa c'entrino le presunte batoste subite da eBay con l'argomento... Infine, non ti viene il dubbio che sia il tuo caso (doppia nazionalità) ad esulare dalla normalità...?
16-2-2009 16:47

LA differenza c'è ma non si vede Leggi tutto
16-2-2009 16:40

Ma dai commenti non mi pare che emerga questo: oltretutto, il fatto che eBay abbia deciso di avvisare gli utenti dovrebbe essere considerato come un atteggiamento trasparente a favore dell'utente. :wink:
16-2-2009 14:26

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Vuoi scaricare la canzone 'Yesterday' dei Beatles; esistono varie opzioni su Internet. Quale file scarichi tra i seguenti?
Yesterday-Beatles-Song.scr
Beatles_All_songs.zip
Beatles_Yesterday.mp3.exe
Betles-Yesturday.wma

Mostra i risultati (1353 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics