Sony sfida Apple con il Walkman Touch

L'ultimo rivale dell'iPod porta un marchio storico e permetterà anche di vedere la Tv digitale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2009]

Sony Walkman Touch Mp3 NW X1000 sfida Apple iPod

Prima che iPod diventasse sinonimo di "musica portatile" c'era il Walkman, un marchio che non è scomparso nemmeno oggi anche se non forse ha più la fortuna di un tempo: ora Sony ha intenzione di riprendersi il primato lanciando un lettore che andrà a contrastare direttamente uno dei prodotti di punta di Apple.

Il nome in codice è Mp3 NW X1000 ma già tutti lo chiamano Sony Walkman Touch: farà la propria comparsa il prossimo 25 aprile in Giappone e entro l'estate arriverà anche in Europa.

Dotato di display Oled touchscreen da 3 pollici, disporrà di sintonizzatore per la Tv digitale, radio FM, connettività Wi-Fi e tecnologia Sony Digital Clear Audio che, unita all'amplificatore digitale S-Master, assicurerà una buona qualità del suono anche ad alto volume.

Al momento del lancio sarà disponibile in due colori - rosso e nero - e in due versione: una con 16 Gbyte di memoria interna e un'altra con 32 Gbyte; la prima costerà 40.000 yen e la seconda 50.000 yen, il che fa pensare che in Europa il prezzo potrà andare dai 300 ai 375 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

50 o 99 euro per un bene voluttuario in un momento di crisi economica non f molta differenza. Se qualcuno non arriva a fine mese non e che 100 euro invece di 400 mi invogliano a comprarlo. Cosi alla Sony avranno pensato, bene allora lo facciamo pagare tanto cosi chi se lo pu permettere sgancia piu soldini e si sente ancora pi... Leggi tutto
16-4-2009 15:48

beh, 50 euro forse un po' poco... io lo vedrei bene a 99 ? :wink: Leggi tutto
16-4-2009 13:47

walkan pro... caro Leggi tutto
15-4-2009 14:09

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai mai inviato Sms o messaggi o email a un tuo familiare mentre entrambi eravate a casa?
No, mai.
E' successo una o due volte.
Ogni tanto capita ma non mia abitudine.
Lo faccio regolarmente.

Mostra i risultati (1802 voti)
Dicembre 2022
L'app open source per vedere YouTube senza seccature
Novembre 2022
L'app per scaricare l'intera Wikipedia (e non solo)
La scorciatoia che sblocca Windows
Amazon Drive chiude i battenti
Le cinque migliori alternative a Z Library
Il visore VR che uccide i giocatori quando perdono
Gli Stati Uniti oscurano Z Library
Vodafone, sottratti oltre 300 GB di dati degli utenti
Pochi o tanti, ma contanti
Ottobre 2022
Chrome si prepara ad abbandonare i Windows ''vecchi''
iPhone 14, nessuno lo vuole?
Windows 11, in arrivo il primo "Momento"
TikTok, arrivano i contenuti per soli adulti
Addio Office, benvenuta Microsoft 365
La truffa del cosmonauta bloccato nello spazio
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 dicembre


web metrics