Internet non interessa alla metà degli italiani

Anche se uno su tre possiede un Pc, solo il 58% degli italiani usa Internet. Poco sfruttati anche i servizi pubblici online.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-05-2009]

Internet 58,5% italiani forum PA

Quasi tre quarti degli italiani (il 73,7%) possiedono un computer, ma non non sembrano altrettanto interessati a Internet: secondo un'indagine commissionata dalla IX Commissione permanente della Camera dei Deputati, solo il 58,5% utilizza la Rete.

L'inchiesta da cui questi dati sono tratti è stata presentata al convegno "Il futuro della rete" all'interno di Forum PA, serie di incontri e mostre dedicati all'innovazione della Pubblica Amministrazione.

A essere meno attirate dal Web sono le donne con più di 50 anni e prove di un titolo di studio; all'opposto, i navigatori più assidui sono gli uomini con meno di 50 anni, diplomati o laureati.

L'uso maggiore avviene da casa tramite una connessione Adsl (84,5%), soprattuto alla ricerca di informazioni e per controllare la posta elettronica.

All'interno della minoranza che ancora non possiede un Pc, i più non hanno intenzione di procedere all'acquisto (l'82,2%) e, comunque, mai penserebbe di navigare nel web nel 74,2% dei casi.

Chi evita Internet lo fa o perché ritiene di non possedere le competenze necessarie (46%) per sfruttare la Rete o perché questa non suscita alcun interesse (43%).

Quanto ai servizi pubblici online, il panorama non è particolarmente confortante: solo il 20,6% dei cittadini li sfrutta, o perché non vi è abituato (il 47,7%), o perché preferisce presentarsi di persona agli sportelli, interagendo con un essere umano (31,6%) o perché ha tentato, ma non è riuscito a ottenere quello che voleva (5,5%).

Di coloro che invece sfruttano Internet per usufruire dei servizi della pubblica amministrazione il 24% è molto soddisfatto, il 65,4% abbastanza soddisfatto, l'8,9% poco soddisfatto e l'1,6% si è detto per niente soddisfatto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Un esempio che dimostra che non sempre è semplice muoversi in Internet :-k ed anche che non è facile progettare un sito complesso come può esserlo quello dell'INPS :-k. Leggi tutto
30-8-2009 21:10

Lo credevo anch'io :-k, boh :?: Leggi tutto
30-8-2009 20:33

devi per forza avere la linea se vuoi che serva a qualcosa Leggi tutto
18-5-2009 18:16

quoto in toto Mad ma vorrei anche aggiungere che, premesso questo passaggio dell'articolo e che, naturalmente a mio parere, le risposte alle inchieste sono quasi sempre quelle che chi le commissiona vuole sentirsi dare; quindi, quale miglior giustificazione ad un "ritardo cronico" all'aggiornamento informatico per il... Leggi tutto
18-5-2009 15:36

Diffido lievemente dei sondaggi e delle ricerche a campione anche se devo ammettere che sono comunque interessanti perché pongono l'attenzione a cose che altrimenti ignoreremmo o daremmo per scontate. Non so quanti siano gli italiani che hanno un PC e lo usano. So però che moltissima popolazione italica non usa direttamente la lavatrice... Leggi tutto
16-5-2009 20:40

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Completa la frase con quella che ritieni più opportuna, oppure aggiungi una risposta nei commenti. Secondo te, il networking online attraverso i siti social...
Serve a costruirsi un'efficiente rete professionale.
E' particolarmente utile per cercare opportunità di lavoro.
Serve a comunicare la qualità di saper lavorare in team.
E' un'opportunità che sfruttano soprattutto i più giovani.
Elimina le barriere geografiche.
Accorcia le distanze tra amici e famigliari.
Serve a tenersi sempre aggiornati.
Permette di stabilire relazioni rilevanti.
E' lo strumento per eccellenza per creare solide relazioni professionali.
Consente di comunicare i propri successi lavorativi.
E' utile per chiedere una raccomandazione.

Mostra i risultati (862 voti)
Agosto 2020
Falla nei chip Qualcomm, a rischio centinaia di milioni di smartphone
Che cosa succede dentro a uno pneumatico quando si viaggia?
Chrome permetterà di modificare le password salvate
Red Hat: Non installate quella patch
Il dispositivo che assorda gli Amazon Echo
Luglio 2020
La vecchia raccolta di Cd e Dvd potrebbe essere in pericolo
5G: come eliminare il 90% delle emissioni
Bloatbox ripulisce Windows 10 dalle app indesiderate
Non coprite quella webcam
Falla nei caricabatterie: telefoni e tablet a rischio incendio
Windows 10, come aggirare il bug che segnala la mancanza di connessione
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Tutti gli Arretrati


web metrics