Brunetta agli statali: no all'uso privato di Internet

Il ministro con una direttiva ufficiale anti-fannulloni ribadisce il divieto ai dipendenti pubblici di usare Internet per scopi personali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-05-2009]

Renato Brunetta

Renato Brunetta mette nero su bianco, con un apposita circolare-direttiva che dovrà essere registrata dalla Corte dei Conti, quelli che devono essere i limiti per la navigazione "a uso personale" in Rete, dai Pc pubblici dei dipendenti statali.

Viene ribadito, una volta per tutte e in modo ufficiale, che il dipendente pubblico non può utilizzare l'accesso a Internet, durante l'orario di lavoro, per finalità estranee al lavoro, interessi personali, per giocare, flirtare, andare su Facebook, scaricare musica e film con il rischio di danneggiare il Pc o intasare la Rete.

Il dipendente può invece accedere a siti della banca, dell'assicurazione, dell'Enel, del gas, del Comune, dell'Inps, al fine di evitare code e, magari, perdere tempo chiedendo permessi per assentarsi dal lavoro, ma comunque sempre in un tempo limitato che non turbi il buon andamento dell'ufficio.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Visita 9.000 siti a luci rosse dall'ufficio e infetta l'intera rete aziendale

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 39)

Esatto: Dividi et Impera.... Leggi tutto
4-6-2009 17:12

Mi vengono in mente questi due concetti: a) Lavoratori pubblici contro lavoratori privati = dividi et impera. b) Lavoratori spaventati = lavoratori più coercibili. Due concetti vecchi di qualche secolo. Leggi tutto
4-6-2009 10:54

Sfortunatamente l'avviso del forum di nuovi interventi non mi arriva con regolarità, quindi ho perso un po' di vista questo argomento. Devo - ma veramente DEVO - associarmi in toto all'intervento di ingegnerino, che non quoto perché dovrei riportarlo per intero. La vogliamo dire tutta ma proprio tutta? Se il signor Brunetta, in quanto... Leggi tutto
3-6-2009 12:11

Stesse esperienze... :-( Tuttavia nsistere sul fas e nefas di Brunetta porta il 3nd in nessun luogo. Se credi, puoi postarmi in pvt (io ho avuto tempo e modo di riflettere anche perché mi tengo in contatto con i colleghi (anzi, dovrei dire "ex" visto che me ne sono andato in pensione perché "la faccenda" non mi... Leggi tutto
3-6-2009 10:57

Eh si' il telelavoro questo sconosciuto. Eppure 1) un impiegato avrebbe aumento di stipendio prendendo gli stessi soldi in quanto non deve prendere macchina e quindi risparmia (anzi gli si potrebbe pure dire che l'amministrazione e' disponibile al telelavoro ma gli si cavano 50 euro in busta paga, ci guadagna pure qualcosetta ...) 2)... Leggi tutto
3-6-2009 10:33

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Completa la frase con quella che ritieni più opportuna, oppure aggiungi una risposta nei commenti. Secondo te, il networking online attraverso i siti social...
Serve a costruirsi un'efficiente rete professionale.
E' particolarmente utile per cercare opportunità di lavoro.
Serve a comunicare la qualità di saper lavorare in team.
E' un'opportunità che sfruttano soprattutto i più giovani.
Elimina le barriere geografiche.
Accorcia le distanze tra amici e famigliari.
Serve a tenersi sempre aggiornati.
Permette di stabilire relazioni rilevanti.
E' lo strumento per eccellenza per creare solide relazioni professionali.
Consente di comunicare i propri successi lavorativi.
E' utile per chiedere una raccomandazione.

Mostra i risultati (862 voti)
Giugno 2020
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Da Samsung lo smartphone da usare in guerra
Microsoft confessa: ''Sull'open source abbiamo sbagliato tutto''
Da OnePlus lo smartphone che vede attraverso gli oggetti (e i vestiti)
Windows 10, inizia l'abbandono dei 32 bit
Facebook, arriva la nuova interfaccia. Senza possibilità di fuga
UE, giro di vite sui cookie
L'app che snellisce Windows 10
Windows 10, l'aggiornamento di maggio uscirà con un bug
WhatsApp, finalmente arriva il supporto a più dispositivi
Aprile 2020
Windows 10 diventa più scattante con il May 2020 Update
Rubare i dati da un Pc sfruttando le vibrazioni delle ventole
Il software per impersonare gli altri su Zoom e Skype
Tutti gli Arretrati


web metrics