Con Nokia Money i pagamenti si fanno via cellulare

Sarà possibile fare acquisti, pagare le bollette e inviare denaro direttamente dal telefonino.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-08-2009]

Nokia Money pagamenti via cellulare Obopay

Nokia è decisa a fare del cellulare molto più che un semplice strumento per la comunicazione o l'intrattenimento, trasformandolo in un pratico mezzo per effettuare pagamenti.

Nel 2010 lancerà Nokia Money, un servizio finanziario che permetterà di effettuare transazioni e acquisti direttamente dal telefonino.

Sarà possibile inviare denaro, pagare prodotti, servizi e bollette, ricaricare la Sim, acquistare biglietti con un sistema che promette di essere tanto semplice quanto inviare un Sms o fare una chiamata.

Partner di Nokia è Obopay, azienda già attiva in questo settore in India e di cui la società finlandese ha recentemente acquisito una quota.

Nokia è convinta che le possibilità di questo nuovo sistema di pagamento siano immense, specie se si considera che nel mondo ci sono ben 4 miliardi di telefoni cellulari ma solo 1,6 miliardi di conti bancari.

Il potenziale di crescita - dice l'azienda - esiste ed è consistente: più di due miliardi di utenti potrebbero così aver accesso a servizi finanziari da cui ora sono esclusi, senza dover usare ulteriori strumenti rispetto a quello che già conoscono e possiedono.

Per questo motivo i prossimi mesi saranno dedicati alla creazione di una rete di agenti, presso i quali gli utenti potranno depositare o prelevare denaro dal proprio conto.

I dettagli su Nokia Money emergeranno durante il Nokia World di Stoccarda (in programma dal 2 al 3 settembre), quando si terrà la presentazione ufficiale.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Se Facebook diventa "la banca"

Commenti all'articolo (5)

{pressapochista}
obopay vuole anche un conto corrente! Leggi tutto
29-8-2009 13:51

Ma pagare cosa??? Leggi tutto
28-8-2009 13:20

Postepay e Postemobile Leggi tutto
27-8-2009 16:52

{utente anonimo}
Vecchio flop mostruoso di tim! Leggi tutto
26-8-2009 22:22

{Alberto M}
Ottimo ma... Penso alla possibilità di microfinanziare i blog di informazione... Sarebbe molto più semplice e veloce che con altri metodi. Piuttosto mi domando quali siano i costi. Ad esempio: su ogni euro trasferito, quanto potrebbero chiedere?
26-8-2009 17:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Saresti favorevole a una "tassa sull'ADSL" per poter scaricare film e musica liberamente?
No
Non lo so.

Mostra i risultati (13301 voti)
Giugno 2021
Google Workspace diventa gratuito per tutti
Tutti gli indizi che puntano a Windows 11
Gli hard disk al grafene sono 10 volte più capienti
Microsoft nasconde la fotocamera sotto lo schermo che forma il logo di Windows
Il nuovo Windows 10 si svela a fine mese
Nuova tecnica contro il ransomware: ingannare il sistema di pagamento
Maggio 2021
Malvivente condannato grazie a una foto delle dita pubblicata online
Annunciata la prossima generazione di Windows
Guidi male? Forse è un primo segno di demenza
Scarsità di chip, televisori più cari del 30%
Arriva Android 12, più veloce, più personalizzabile e più attento alla privacy
Nella Tesla schiantatasi con “nessuno” al volante c’era qualcuno al volante
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 15 giugno


web metrics