Sembra un'estensione di Firefox ma è uno spyware

Si installa fingendo di essere un aggiornamento di Adobe Flash e spedisce ai suoi creatori tutte le ricerche effettuate con Google.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-09-2009]

Firefox spyware Eboa.A Flash Player Plugin 0.2

Sta iniziando a diffondersi un malware specifico per Firefox: spacciandosi per un aggiornamento del plugin di Adobe Flash si installa e aggiunge una nuova voce all'elenco delle estensioni.

Battezzato Tspy_Ebod.A da Trend Micro, questo spyware raccoglie tutte le ricerche effettuate con Google usando Firefox e le invia a un server.

Inoltre inserisce delle pubblicità, che vanno a sostituirsi a quelle legittime, nelle pagine dei risultati di Google.

Sempre secondo Trend Micro, Ebod.A si diffonde tramite post nei forum, che invitano a scaricare l'aggiornamento di Flash. Oltre a ribadire l'ovvia raccomandazione di non installare software (nemmeno add-on per Firefox) da fonti non sicure, occorre segnalare un modo abbastanza semplice per scoprire se si è infetti.


Clicca per ingrandire

L'add-on aggiunto dal malware si mostra nella lista delle estensioni (anziché in quella dei plugin, dove si trova invece il vero Flash plugin) sotto la voce Adobe Flash Player 0.2. Nonostante la descrizione faccia poi riferimento alla versione 10, è proprio quello 0.2 che deve mettere in guardia gli utenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa utilizzi prevalentemente per la posta elettronica?
Una webmail
Un client di posta
Entrambi

Mostra i risultati (2714 voti)
Luglio 2020
Copia sigillata di Super Mario Bros. va all'asta per una cifra da record
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Tutti gli Arretrati


web metrics