La spugna gel per pulire la tastiera

Cyber Clean si insinua nelle fessure ed elimina sporcizia, polvere e germi. Pulisce le tastiere dei Pc, le griglie delle ventole e ogni apparecchio elettronico.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 28-09-2009]

TX Italia Cyber Clean spugna gel disinfetta

Considerare Cyber Clean un prodotto per la pulizia non è immediato: a prima vista sembra più uno di quei giochi per bambini che, all'interno di un vasetto, contengono strane sostanze mollicce dall'aria vagamente disgustosa.

Cyber Clean (che nel nostro Paese è distribuito da TX Italia) è molliccio e sta in un vasetto, ma non è disgustoso; anzi, emana un profumo gradevole di limone e ha un bel colore giallo. In più, è davvero un prodotto per la pulizia.

La versione gialla è dedicata a un uso casalingo. L'utilizzo è quasi ovvio: si estrae la massa gelatinosa dal vasetto (o dalla busta, per la versione più economica) e la si passa - premendo e non strofinando - sulla superficie da pulire.

La particolarità di questo sistema sta nella sua composizione, che fa di Cyber Clean un materiale senza una forma propria ma che si può modellare con le mani e adattare alle superfici con cui entra in contatto: in questo modo è in grado di entrare nelle cavità normalmente raggiungibili con difficoltà (gli spazi tra i tasti di una tastiera, per esempio, o la griglia di una ventola per Pc).

La prova su una tastiera che nel corso di anni ha accumulato parecchia sporcizia ne ha mostrato l'efficacia, permettendo di rimuovere il grosso dello sporco con facilità (e un certo divertimenteo).

Cyber Clean assorbe la polvere e lo sporco e, stando a quanto dichiarato, assolve anche alla funzione di germicida. Lo spot - in inglese sottotitolato - che si trova anche su YouTube permette di farsi un'idea di come si usa.

Una volta utilizzato, il prodotto va riposto nella sua confezione e può essere riusato finché il colore non diventa verde scuro; a quel punto va buttato (è dichiarato biodegradabile al 90%) e sostituito con uno nuovo, dal momento che non può essere rigenerato né lavato.

Oltre alla versione casalinga e da ufficio ne esistono altre due: una blu, alla menta - realizzata per pulire l'interno delle auto - e una rosa, alla fragola, che porta il marchio di Hello Kitty.

Cyber Clean è disponibile in due versioni: la Zip-bag da 75 grammi (che costa 4,99 euro) e il Barattolo da 135 grammi (che costa 7,99 euro).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Gli schermi degli smartphone sono dieci volte più sporchi della tavoletta del WC
La maniglia del tram che si disinfetta da sola
Gli insetti-robot che puliscono la casa

Commenti all'articolo (4)

Io uso un compressore a 8 atmosfere. Una volta, soffiando è venuto fuori uno Yeti morto.
29-9-2009 16:00

Secondo me piuttosto che ""inventare"" un pongo magico era meglio inventare una tastiera_auto_pulente oppure zozzeria_repellente. Io ho avuto, una volta, la bellissima idea di aprire la mia perchè era inguardabile e volevo lavarla... Mi è venuto il vomito. Vi assicuro che quel pongo non l' avrebbe pulita come lo... Leggi tutto
29-9-2009 14:14

Insomma, un'evoluzione del Pongo; con la differenza che minaccia di diventare un concentratore di germi patogeni nonostante le assicurazioni del fabbricante. Leggi tutto
29-9-2009 13:36

{Mario}
Funziona bene Leggi tutto
29-9-2009 11:01

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Trovata l'acqua su Marte. E la vita? Secondo te su Marte...
C'è stata vita, sotto forma di batteri.
C'è stata vita intelligente.
C'è vita, ma solo unicellulare.
Non c'è mai stata alcuna forma di vita.
Ci sono impianti e costruzioni aliene.
Nessuna delle risposte precedenti è corretta.

Mostra i risultati (3958 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics