Paul Allen è malato di cancro

Il cofondatore di Microsoft deve affrontare un linfoma non-Hodgkin, ripetendo una battaglia già vinta nel 1983.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-11-2009]

Paul Allen linfoma non-Hodgkin Bill Gates

Per chi si interessa di informatica il nome di Paul Allen è importante quanto quello di Bill Gates: loro due hanno infatti fondato, nel 1975, la società che si è poi evoluta nel colosso chiamato Microsoft.

Ora Paul Allen - tramite una nota diffusa dalla sorella Jody all'interno della sua azienda, la Vulcan - fa sapere di avere il cancro, malattia che già aveva affrontato e sconfitto nel 1983 e che a quel tempo lo aveva costretto a lasciare Microsoft.

Negli anni trascorsi da allora Allen si è occupato dei propri molti interessi che spaziano dallo sport alla musica fino alla fantascienza e alla cinematografia.

La forma di cancro che l'ha colpito recentemente è un linfoma non-Hodgkin, una neoplasia dei linfociti B che, a detta dei medici, è una forma relativamente comune; Allen ha già iniziato la chemioterapia e per il momento si sente abbastanza in forma da non voler cambiare la propria vita - impegni lavorativi compresi - anche se la cura della salute avrà ovviamente la precedenza su tutto.

Bill Gates, che considera Paul Allen "uno degli amici più cari", è stato tra i primi a esprimergli la propria vicinanza.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
È morto Paul Allen, co-fondatore di Microsoft

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

Credo che dovremmo sentirci un po' tutti colpevoli. Senza noi acquirenti di PC questi due non sarebbero mai diventati così famosi, nella buona e nella cattiva sorte a loro destinata. E adesso la notizia che il buon vecchio Allen è malato non ci avrebbe raggiunto, non ne avremmo saputo niente. :incupito: Leggi tutto
23-11-2009 20:27

{paolo del bene}
Paul Allen ha il Cancro :-) ah ah ah Leggi tutto
19-11-2009 20:54

La coscienza mi rimorde (poco...) Leggi tutto
19-11-2009 19:00

grazie Spk, ci faccio un giro al bar.
19-11-2009 14:59

Beh, che dire, per quanto non ami la MS e le sue politiche, sono dispiaciuto per quanto sta accadendo ad Allen, che poi, come Stephen Wozniak, è stato nella coppia, "il fratello scemo" colui che ha avuto le idee, quello capace di metterle in pratica ma non si è preso la gloria. Jobs e Gates hanno avuto ruoli più commerciali, si... Leggi tutto
19-11-2009 14:22

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di queste famose "leggi" condividi maggiormente?
Un oggetto cadrà sempre in modo da produrre il maggiore danno possibile.
Qualsiasi cosa vada male, avrà probabilmente l'aria di andare benissimo.
Per ottenere un prestito bisogna provare di non averne bisogno.
L'altra coda va sempre più veloce.
A qualunque cosa si stia lavorando, non appena si mette via uno strumento, certi di aver finito di usarlo, immediatamente se ne avrà bisogno.
Si troverà sempre una qualsiasi cosa nell'ultimo posto in cui la si cerca.
Le probabilità che un giovane maschio incontri una giovane femmina attraente e disponibile aumentano in proporzione geometrica quando è in compagnia della fidanzata, della moglie o di un amico più ricco.
Prima o poi la peggiore combinazione possibile di circostanze è destinata a prodursi.
La necessità procura strani compagni di letto.
Per quanto uno cerchi e si informi prima di comprare un qualsiasi articolo, lo troverà a minor prezzo da un'altra parte non appena l'avrà acquistato.

Mostra i risultati (2553 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics