Ex Eutelia e Phonemedia commissariate

La decisione del Tribunale di Roma, mentre nel call center di Novara si celebrerà la Messa di Natale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-12-2009]

Natale porta il tanto richiesto, da lavoratori, sindacati e forze politiche di diverso orientamento, commissariamento del gruppo Agile, formato dall'ex Eutelia informatica e dal gruppo di call center Phonemedia.

Lo ha deciso nella serata di mercoledì 23 dicembre il Tribunale di Roma per l'insolvenza, a cominciare dal pagamento degli stipendi e dei contributi da molti mesi, oltre che degli altri debiti non onorati; si comincia a comprendere che le recenti vendite di Eutelia e Phonemedia sarebbero state delle vendite fittizie proprio per non pagare questi debiti, nonostante le commesse e i contributi pubblici regolarmente incassati.

Ora i commissari dovranno tentare di salvare la maggior parte dei posti di lavoro messi in pericolo dalla perdita di sempre maggiori commesse, come quella della Rai, nonostante il richiamo del governo agli enti pubblici affinché non disdettassero gli appalti, contro cui ha protestato clamorosamente l'ex operaio della Thyssen Krupp, oggi deputato del Pd, Antonio Boccuzzi, legandosi e incatenandosi davanti alla sede Rai di Torino.

La sera di Natale nel call center Phonemedia di Novara, occupato già da due settimane dai lavoratori, l'incaricato del Vescovo celebrerà la S. Messa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è il motivo che ti spinge maggiormente (oppure no) ad acquistare online?
La facilità di acquisto
La presenza di maggiori sconti e promozioni
La possibilità di evitare i centri commerciali
Una più ampia visibilità delle promozioni in corso
La possibilità di valutare tutte le opzioni
Poter acquistare anche all'ultimo momento

Mostra i risultati (2246 voti)
Settembre 2022
La strana storia dell'utente HME2 di Arpanet
LibreOffice diventa a pagamento
2022, fuga dall'open source
Dati a spasso nel cloud
Di chi sono i tuoi dati quando muori?
Smartphone, l'UE vuole pezzi di ricambio disponibili per almeno 5 anni
Ex designer di Microsoft demolisce il menu Start di Windows 11
Auto Hyundai “hackerata”
Agosto 2022
Genitori indagati dopo aver mandato foto dei figli ai medici
DuckDuckGo, la protezione delle email è per tutti
Il computer portatile economico che fa a meno del monitor
Microsoft avvisa: attenzione all'aggiornamento KB501270
WhatsApp, arriva il blocco degli screenshot
Le chiavi dell'auto? Al sicuro nel microonde
Intel, 5 miliardi per costruire uno stabilimento in Italia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 27 settembre


web metrics