Telecom, sciopero contro lo scorporo della Rete

I sindacati autonomi Flmu-Cub proclamano uno sciopero prolungato contro l'ipotesi di separazione del call center dalla Rete Telecom Italia.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-02-2010]

Sciopero Call Center Telecom

Le nuove voci di scorporo della Rete di Telecom Italia - con conseguente separazione, non solo funzionale e organizzativa ma addirittura societaria, della parte "Customer Operations" (call Center e commerciale) dalla gestione della Rete Telecom - mettono in allarme i sindacati di base del settore Telco mentre, per ora, i sindacati confederali tengono un più prudente orientamento di attesa.

Per questo motivo il sindacato FlmUniti-Cub di Telecom Italia organizza un'ora di sciopero a fine turno, ogni giorno, dal 26 febbraio al 6 marzo per tutti i lavoratori del call center Telecom Italia: 1254, centralini, 119, 187, 191, sia commerciale che segnalazione guasti.

Lo sciopero, oltre che contro l'ipotesi di scorporo della Rete, ha le sue motivazioni nel rifiuto dei contratti di solidarietà per il 1254 e la nuova turnistica per gli operatori del 119.

L'altro sindacato autonomo del gruppo Telecom Italia, lo SnaterTlc, ha promosso uno sciopero contro la situazione di disagio nel call center Telecom dal 20 febbraio al 21 marzo, per tutti i lavoratori dei call center, nelle due ultime ore del turno di lavoro.

La Commissione di garanzia per lo sciopero nei servizi pubblici ha però sospeso questo sciopero dello Snater, causa la concomitanza con lo sciopero dell'Flmu-Cub.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Tim, lo scorporo della rete è imminente ma minaccia la trattativa per gli esuberi

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)

PAROLE SANTE, che quoto in pieno, niente da aggiungere, la penso esattamente allo stesso modo! Via i privati dai servizi essenziali (come proprietÓ) acqua, energia, ferrovie, telecomunicazioni e autostrade ritornino in mano a chi le ha profumatamente e pi¨ volte pagate, i cittadini itaGliani! E sia chiaro! NON ricomprandole, ma... Leggi tutto
22-2-2010 12:50

La proprietÓ delle infrastrutture Leggi tutto
21-2-2010 12:20

Come vedi penso prima. Del resto faranno quello che gli pare, in Italia non c'Ŕ sindacato che tenga, e che abbia le palle tipo IG Metall tedesco. Buona giornata Leggi tutto
21-2-2010 10:57

{giudice supremo}
nessun deve stare tranquillo soprattutto.. Leggi tutto
21-2-2010 09:57

... e la telecom se ne lav˛ le mani.
20-2-2010 22:30

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual Ŕ il risultato corretto di 6/2(1+2) ?
1
9

Mostra i risultati (3505 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics