Ibm ThinkPad, antenato del tablet e dell'iPad

Prima dell'iPad di Apple, Ibm aveva già ideato il Tablet Pc: la prova è nel nome che ancora portano i notebook di Lenovo.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 16-02-2010]

Ibm Lenovo ThinkPad 700T 2521 tablet iPad Apple

Con l'arrivo dell'iPad sulle scene, l'impressione di molti è che Apple abbia inventato i Tablet Pc, un po' come all'apparire dell'iPod sembrò che Apple avesse inventato i lettori Mp3.

I Tablet, in realtà, non sono un'invenzione esclusiva della Casa di Cupertino e, nel caso qualcuno se lo sia scordato, la divisione Pc di Lenovo ha realizzato un video dal contenuto piuttosto nostalgico in cui ricorda che fin da quando era parte di Ibm esiste una linea chiamata ThinkPad.

Il fatto che ci sia un Pad nel nome non è per niente casuale: il primo ThinkPad in assoluto era infatti un tablet e si chiamava così perché si ispirava ai taccuini (pad, appunto). La prima parte del nome (Think) si rifaceva invece a uno degli slogan storici di Ibm: "Think!".

Per i suoi tempi, il 1992, forse il ThinkPad era troppo in anticipo; Howard Dulany, responsabile del marketing di Lenovo e allora dipendente di Ibm, spiega nel video che il prototipo disponeva di un case in magnesio, di una memoria flash a stato solido (da 20 Mbyte) e di un innovativo sistema di dispersione del calore che permetteva di fare a meno delle ventole.

Il processore era un 386 Sx a 20 MHz (accompagnato da 4 o 8 Mbyte di Ram) e lo schermo monocromatico da 10 pollici arrivava a una risoluzione di 640x480 pixel. Un pennino e un modem da 2,4 Kbps completavano la dotazione.

Allora era semplicemente noto come il ThinkPad (modello Ibm 2521); in seguito venne ribattezzato ThinkPad 700T, quando iniziarono ad apparire i primi notebook della stessa linea.

È possibile che Lenovo abbia rispolverato il ThinkPad sull'onda della nostalgia e pensando a un'occasione mancata, ma sembra improbabile. Forse stanno pensando che è finalmente giunto il momento buono perché l'idea avuta vent'anni fa possa avere successo.

Né d'altra parte Lenovo sarebbe la sola a pensare di fare concorrenza a Apple. Archos, che lo scorso ottobre è riuscita a mettere in vendita il proprio 9 PCTablet.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Al di la della politica introdotta da Carlo, assolutamente fuori tema, il discorso dell'amico non fa una piega e rispecchia in pieno ciò che è accaduto alla nostra povera Italia negli ultimi vent'anni (tutta colpa del nano????). La tecnologia e lo sviluppo sono stati lasciati andare così come i finanziamenti a ricerche e sviluppo sono... Leggi tutto
19-6-2011 10:56

{Carlo}
Alla triennale di Milano, fino al 28 febbraio si può visitare la temporanea "Serie e fuori serie". Ve la consiglio: perché proprio verso la fine della mostra si trova un prototipo di tablet... dell'Olivetti, progettato nei primi anni del '90.Quando l'ho visto, non potevo crederci. Anche nel caso specifico, si parla... Leggi tutto
17-2-2010 08:51

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'auto che si guida da sola... (completa la frase)
ci permetterà di sfruttare il tempo perso guidando, magari in coda.
ci toglierà l'ultimo brandello di privacy.
ci farà viaggiare più sicuri.
ci esporrà a nuovi pericoli, dovuti ai bug o agli attacchi degli hacker.
ci consentirà di ridurre l'inquinamento.
ci priverà dell'autonomia.
sarà accettabile solo se ci permetterà sempre di scegliere la guida manuale.
sarà sicura solo se non permetterà mai la guida manuale.

Mostra i risultati (5731 voti)
Aprile 2020
Violata Email.it: sottratti dati di 600.000 utenti, password comprese
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Tutti gli Arretrati


web metrics