Smantellata la botnet Mariposa, forte di 13 milioni di Pc

Tra i computer infetti figuravano quelli delle maggiori aziende e banche a livello mondiale.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-03-2010]

Smantellata botnet Mariposa Spagna

Dopo più di un anno di attività (era stata creata nel dicembre del 2008) la botnet Mariposa è stata smantellata: le autorità spagnole hanno arrestato i tre responsabili, che durante la loro attività hanno infettato più di 13 milioni di computer.

Il capitano Cesar Lorenza, della Guardia Civile spagnola, ha dichiarato in merito alle tre persone arrestate che "non sono come gli appartenenti alla mafia russa o dell'Europa orientale, che amano girare con auto sportive, begli orologi e vestiti eleganti: ciò che più fa paura è che si tratta di gente normale, che guadagna moltissimi soldi con il cybercrimine".

Né si trattava di abilissimi programmatori: avevano semplicemente le conoscenze giuste, persone che hanno fatto il "lavoro sporco" al posto loro, creato il malware il quale a sua volta ha permesso la creazione della botnet.

È interessante - e preoccupante - notare come tra i computer infetti figuri una buona metà delle 1.000 aziende della classifica stilata da Fortune, e una quarantina tra le maggiori società bancarie mondiali.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

{pippolo}
la cosa grave ... Leggi tutto
4-3-2010 12:41

- Linux è inattaccabile! - No non è vero è solo che ci sono meno moduli malware sviluppati per qul sistema, e poi con Linux non puoi andare su tutti i siti; - Non è vero, io con Linux vado dappertutto! - guarda che ci sono alcuni siti dove senza IE non puoi utilizzare delle funzionalità importanti. Sentite un po'. Perchè non... Leggi tutto
4-3-2010 10:41

Niccolo sei fortunato, ma non parlo per sentito dire, su alcuni siti (che mi sono necessari) senza ie non accedo.. wine lo sto provando ma è lento, vabè bisogna accontentarsi :D
4-3-2010 08:59

Internet Explorer su Linux Leggi tutto
4-3-2010 00:59

Smentisco tranquillamente: da dieci anni uso esclusivamente GNU/Linux e faccio tutto quanto on line: conto in banca, biglietti del treno, alberghi, traghetti, aerei, eBay, bollette Enel, Telecom, Agenzia delle Entrate per dichiarazione redditi e IVA. Insomma, che ci sia bisogno di IE per accedere pienamente a internet è una bufala. Leggi tutto
3-3-2010 23:58

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual è l'affidabilità dell'informazione su internet?
La rete è piena di giornalisti non professionisti che scrivono per lo più sulla base del sentito dire, senza una reale verifica dei dati.
Può andar bene per farsi un'idea velocemente, ma è carente se dall'informazione si vuole approfondimento e commento.
L'informazione reperibile in rete è del tutto paragonabile per contenuti e affidabilità a quella dei media tradizionali.
La qualità dell'informazione su internet è certamente più varia di quella offerta dai media tradizionali, ma sapendo scegliere siti e fonti giuste può essere superiore.
Internet è l'ultima frontiera dell'informazione libera e non irreggimentata.

Mostra i risultati (3104 voti)
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Tutti gli Arretrati


web metrics