Novità nell'ultimo Firefox

La Preview Release rilasciata oggi usa il motore di rendering Gecko 1.9.3 e gestisce i plugin in processi separati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 04-03-2010]

Firefox Preview Release Gecko 1.9.3 OOPP

Mozilla ha rilasciato una nuova Preview Release della prossima versione di Firefox, temporaneamente indicata con il numero di versione 3.7.

Come già il precedente, questo rilascio è basato sul motore di rendering Gecko 1.9.3 (Firefox 3.6. usa Gecko 1.9.2) e tra i propri punti di forza annovera la tecnologia chiamata Out Of Process Plugins.

In pratica, i plugin come Flash Player o Silverlight vengono eseguiti in un processo separato rispetto a quello del browser: ciò significa che, se un plugin va in crash, non si porta più dietro l'intero Firefox.

Al momento OOPP è disponibile solo nelle versioni per Windows e Linux, mentre in quella per OS X i lavori sono ancora in corso.

Le altre novità di questa alpha comprendono miglioramenti nelle prestazioni e un supporto più efficiente a Html 5.

I link per scaricare questa Preview Release si trovano in fondo alla pagina che ne annuncia la disponibilità.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (1)

Il motore Gecko resta nonostante tutto un progetto complesso, che non riesce ad eguagliare in velocita il motore di rendering di Chrome e se non si sbrigano a progettare qualcosa di nuovo, oppure ad usare altri progetti come webkit allora il rischio di essere sorpassati da Google e sicuro!
5-9-2010 11:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'Italia e gli italiani sono pronti per il (video)gioco online?
I giocatori sarebbero anche pronti, ma il problema è il digital divide. Senza una connessione broadband il gioco online è una chimera.
In Italia più che in altri paesi ha ampia diffusione la pirateria. Il fatto che buona parte dei giocatori utilizzi prodotti contraffatti limiterà la crescita dell'online gaming.
Barriere linguistiche e ritardi nella diffusione di giochi e tecnologie online ci hanno penalizzato nel passato, ma oggi le possibilità di sviluppo sono rosee.
Non ci sono barriere tecniche, ma solo culturali. Il videogioco è tradizionalmente visto come un prodotto da fruire individualmente o in compagnia di amici.
La comunità di giocatori online italiana non ha nulla da invidiare per qualità e quantità a quelle degli altri paesi.

Mostra i risultati (732 voti)
Novembre 2020
Seria falla in Windows 7, la patch c'è ma non è ufficiale
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Tutti gli Arretrati


web metrics