Arriva Foxit Reader 4 ed è un po' più invadente

La popolare alternativa a Adobe Reader si conferma poco affamata di risorse. Ma installa anche un po' troppi addon indesiderati.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 01-07-2010]

Foxit Reader 4 toolbar invadente

A chi cerca un'alternativa a Adobe Reader per visualizzare i file Pdf, spesso viene indicato Foxit Reader, che ora è giunto alla versione 4. Tuttavia, proprio quest'ultimo rilascio mostra un comportamento che potrebbe rivelarsi piuttosto seccante per gli utenti.

Durante il processo d'installazione, infatti, di default Foxit seleziona l'aggiunta della propria Search Bar al browser, il cambio della home page con il motore di ricerca Ask, l'add-on per Firefox e la creazione di icone con link a eBay in tutte le barre e menu.

La schermata di scelta stessa non è molto chiara: deselezionare le caselle che si riferiscono ad Ask non implica la rinuncia anche alla toolbar; se si preme I Accept questa sarà infatti installata egualmente anche se le caselle sono deselezionate. Occorre dunque stare attenti e premere Decline.

Inoltre, secondo i test, in molti casi Foxit si stabilisce come il lettore di Pdf di default anche se l'utente deseleziona l'apposita casella.

Per quanto riguarda l'interfaccia, poco è cambiato rispetto alla versione precedente e alcune aggiunte sono positive, come l'eliminazione della necessità di installare la toolbar per accedere alle caratteristiche di editing.

Per quanto riguarda le prestazioni, si dimostrano piuttosto variabili, sebbene siano comunque superiori a quelle di Adobe Reader. In sostanza Foxit Reader 4 è tuttora un prodotto valido, ma alcune scelte "commerciali" avrebbero potuto essere implementate con un maggior rispetto per gli utenti.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 6)

tra l'altro X-Change PDF permette di salvare le tab aperte all'uscita, così quando si riapre il programma si ritrovano tutti i documenti alla pagina in cui si erano lasciati 8) L'unica nota "negativa" è che il motore di rendering di XC-PDF non è molto veloce e, se uno ha bisogno di sfogliare in fretta il documento in un... Leggi tutto
3-7-2010 15:33

Grazie a tutti e due: non conoscevo PDF-XChange Viewer ed usavo Foxit, dato che Adobe Reader m'impallava il PC. PDF-XChange Viewer è decisamente moooolto meglio anche di Foxit! :thanks:
2-7-2010 09:50

{myheartisblack}
in realtà tutti questi add on selezionati di default erano già presenti nella versione 3
2-7-2010 00:55

Ho sempre trovato Foxit particolarmente invadente con la sua pubblicità... adesso ha proprio toccato il fondo. Uso anch'io PDF-X Change Viewer[/url] e mi ci trovo benissimo. Per qualcosa di veramente leggero, portabile e opensource, consiglio [url=http://forum.zeusnews.com/link/55162]SumatraPDF.
1-7-2010 22:09

{Alter}
Meglio PDF-XChange Viewer Leggi tutto
1-7-2010 17:52

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali sono i benefici maggiori che deriverebbero da una politica e una pubblica amministrazione più aperta e trasparente ai cittadini?
I giornalisti potrebbero informarsi più facilmente sulle attività di politici e amministratori e l'informazione al pubblico sarebbe più ampia e dettagliata.
Politici e amministratori renderebbero maggiormente conto ai cittadini del loro operato.
La qualità dei servizi in generale migliorerebbe.
L'opinione pubblica avrebbe più peso nelle decisioni amministrative e politiche.
In generale i nostri rappresentanti avrebbero elementi per prendere decisioni più appropriate.

Mostra i risultati (796 voti)
Aprile 2020
5G e coronavirus, cittadini danno fuoco alle torri della telefonia
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Tutti gli Arretrati


web metrics