Norton 2011, più veloce e sicuro

L'ultima versione migliora le prestazioni e si arricchisce di nuovi strumenti per fermare le minacce prima che si installino sul PC.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-09-2010]

Norton Internet Security Antivirus 2011

Symantec ha presentato alla stampa italiana Norton AntiVirus e Norton Internet Security 2011. Il pacchetto antivirus e la suite completa di sicurezza sfoggiano una nuova interfaccia utente, riorganizzata in maniera da offrire in un colpo d'occhio i controlli di sicurezza, i parametri e le informazioni sullo stato di protezione e sulle prestazioni del computer, all'interno di una schermata più leggibile rispetto al passato.

Una novità di quest'anno è la Norton Protection Map, che fornisce informazioni aggiornate in tempo reale sulle nuove minacce identificate nel mondo. L'utente può inoltre accedere facilmente ai servizi web di Norton, quali ad esempio Norton Online Backup, Norton Online Family e Norton Safe Web.

Diversi strumenti gratuiti vengono inoltre messi a disposizione: Power Eraser, studiato per rilevare ed eliminare le finte applicazioni antivirus o scareware; Safe Web Lite, che identifica gli URL pericolosi presenti nei risultati dei motori di ricerca; Safe Web for Facebook, che effettua la scansione delle notizie correnti per verificare che non contengano link pericolosi; Online Family, per proteggere la navigazione in Rete dei più piccoli.

Tra le principali funzionalità della suite ricordiamo Reputation Based Security, che verifica in tempo reale l'origine dei programmi per identificare e bloccare le nuove applicazioni maligne e consente agli utenti di stabilire se il loro comportamento per quanto riguarda download sia più o meno rischioso, confrontandolo con quello dei membri del Norton Community Watch.

System Insight 2.0 con i nuovi Proactive Performance Alerts effettua il monitoraggio delle applicazioni attive e avverte l'utente qualora un programma utilizzi un eccesso di risorse di sistema. Download Insight 2.0 invece verifica la sicurezza di ogni file scaricato prima di consentirne l'apertura.

SONAR 3 identifica il software sospetto in base al suo comportamento e gestisce automaticamente le decisioni per conto dell'utente, mentre Bootable Recovery Tool permette agli utenti di porre il PC in condizioni di sicurezza se il sistema è così gravemente infettato da un rootkit o da altro malware da rendere impossibile l'installazione di un software di sicurezza o il semplice avvio.

Il Bootable Recovery Tool wizard, una novità di quest'anno, crea automaticamente uno strumento CD/DVD/USB avviabile.

Norton Internet Security 2011 e Norton AntiVirus 2011 sono disponibili presso il negozio online ai prezzi rispettivamente di 49,99 euro IVA inclusa (69,99 euro per la licenza valida per tre PC) e 29,99 euro IVA inclusa (39,99 euro per la licenza che copre tre postazioni). I prodotti Norton 2011 supportano Windows XP, Vista e 7.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Da un paio d'anni hanno commercializzato delle versioni decisamente più leggere delle precedenti.
25-9-2010 01:37

La velocità e quanta CPU/Memoria mangia? Se non sbaglio questo era la pecca di questo antivirus. Ciao
25-9-2010 01:11

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Pensi che il carpool dinamico (passaggi a utenti che fanno lo stesso percorso organizzandosi via web o smartphone) sia una buona soluzione per diminuire il traffico e abbassare i costi?
E' una buona idea, a patto che sia sicuro, il costo sia basso e non si debba essere legati ad alcun utente.
Non credo che funzionerà in Italia.
Non ne sono sicuro, ma potrebbe funzionare.
Controllerei le referenze dell'autista designato prima di salire sulla sua auto. Ma utilizzerei il servizio.
Parteciperei volentieri perché è un'ottima idea!
Potrei usufruirne, anche per ridurre l'inquinamento, anche se ho la mia auto. Qualche volta potrei fungere da autista.

Mostra i risultati (1589 voti)
Luglio 2020
Windows 10 e l'aggiornamento che risolve tutti i bug
Razzismo: via i termini blacklist, master e slave dal kernel Linux
WindowsFX, la distribuzione Linux per chi vuole lasciare Windows 10
Come disinstallare il nuovo Edge da Windows 10
Iliad diventa operatore di rete fissa
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
Tutti gli Arretrati


web metrics