Il Giappone ricicla i metalli rari dai vecchi Pc

In risposta alla chiusura delle esportazioni dalla Cina.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 07-10-2010]

Giappone riciclo elettronica terre rare Cina embar

L'anno scorso, la Cina aveva deciso di limitare pesantemente l'esportazione delle terre rare, quei metalli utilizzati nella produzione degli apparecchi elettronici (computer, cellulari e via di seguito); più di recente ha imposto un embargo completo all'esportazione di questi materiali verso il Giappone, che ha deciso di reagire.

A Kosaka la Dowa Holdings ha aperto il primo impianto di riciclaggio dei componenti elettronici: schede, CPU, hard disk e quant'altro vengono processati per recuperare i metalli rari come l'iridio, l'antimonio, il neodimio e il disprosio.

Secondo i calcoli dell'Istituto Nazionale per le Scienze Materiali, il Giappone possiede 300.000 tonnellate di terre rare sotto forma di apparecchi usati e dismessi, che aiuterebbero a ridurre la dipendenza dalle importazioni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il robot che ricicla 200 iPhone all'ora per estrarne oro, argento e platino

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

Concordo in toto, e ribadisco che se tutti uniti e senza violenze spingessimo molto su chi fa finta di rappresentarci, qualche cosa potremmo ottenere per avviare un vero processo di rinnovamento. Da soli non possiamo nulla come ti ho detto in un altro intervento qualche giorno fa. I nostri pochi soldi se uniti e negati in forze possono... Leggi tutto
11-10-2010 12:04

Verissimo, ma attenzione la maggior-parte dell'inquinamento non deriva da noi, ma dalle industrie come quello catastrofico in Ungheria e quello che avvenne con l'amianto in casa nostra! :shock: L'inquinamento uccide per mano del profitto! :shock: Ciao Leggi tutto
10-10-2010 21:19

Sulla scia delle vostre considerazioni concordo che il problema stia proprio nella scarca o poca conoscenza del riciclo intelligente e sopra ogni cosa la pigrizia. Basta relativamente poco per garantirci un futuro non troppo catastrofico: è necessario che ciascuno accenda il cervello, si informi mediante la rete, spinga chi governa ad... Leggi tutto
10-10-2010 18:38

Te lo spiego io: Il materiale è derivato dall'agricoltura (e non solo dal petrolio) con un ciclo di lavorazione più complesso. Metti anche che lo Stato avvantaggia poco questo sacchetto biodegradabile per spingerti (in altri Stati è obbligatorio solo questi) alla più ecologica sporta o quello di carta! Perché il problema vero è che... Leggi tutto
8-10-2010 19:29

mmmh.... perchè l'ecologia è un business? Leggi tutto
8-10-2010 12:58

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quando guidi in città, chi non vorresti incontrare nel traffico?
La Scuola Guida
Il neopatentato
La donna che si trucca in coda
Il manager che legge un quotidiano in coda
L'imbranata: parte in terza e si spegne il motore
L'avvoltoio dei parcheggi: continua a girare fino trovarne uno
La mamma con il SUV davanti alla scuola
L'indeciso sulla strada da prendere
Il vecchio col cappello
Il camion della nettezza urbana

Mostra i risultati (2389 voti)
Gennaio 2022
L'UE vuole DNS europei per implementare meglio la censura
Amazon introduce la consegna con la password
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Windows 11 sbaglia a mostrare i colori
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 gennaio


web metrics