Ecco perché il grafene è valso il Nobel per la fisica

La scoperta di Geim e Novoselov apre l'era del carbonio: prenderà il posto del silicio e permetterà di creare nuovi materiali.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 06-10-2010]

Grafene Nobel Fisica Geim Novoselov

Un premio Nobel per la Fisica assegnato a soli sei anni dalla scoperta che lo motiva rappresenta più un'eccezione che la regola. L'eccezione è però motivata dall'importanza che pare avere l'oggetto della scoperta di Andre Geim e Konstantin Novoselov: il grafene.

Il grafene è un materiale ottenuto partendo dalla grafite fino a isolarne un unico foglio spesso soltanto un atomo; tale foglio, composto di atomi di carbonio organizzati in una struttura "a nido d'ape" promette di essere la porta per un'infinità di applicazioni, pari solo a quelle che divennero possibili con la scoperta dei polimeri.

Il grafene è un ottimo conduttore di elettricità (pari al rame) e termico (migliore di tutti i materiali conosciuti), ha elevate proprietà elastiche e meccaniche (è duro come il diamante, ma si può "allungare" fino ad aggiungere un quarto della lunghezza originaria) e, un giorno, potrebbe sostituire il silicio attualmente alla base dei computer.

"Come materiale è completamente nuovo" - si legge nel comunicato rilasciato dal Comitato per il Nobel - "non solo il più sottile ma anche il più forte. È quasi completamente trasparente, ma è così denso che nemmeno l'elio, il più piccolo gas atomico, può attraversarlo".

Tra i prodotti che potranno beneficiare del grafene, il Comitato include touchscreen trasparenti, pannelli luminosi e celle solari, ma anche l'unione con la plastica per creare un materiale conduttore, resistente al calore e robusto al tempo stesso. Satelliti, aeroplani e auto saranno costruiti con i nuovi materiali creati partendo dal grafene.

In tutto ciò non bisogna dimenticare le applicazioni nel settore informatico, cui già si lavora da un paio d'anni, e c'è già chi prevede chip al grafene con frequenze da 300 GHz a 1 THz.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Batterie al grafene, ormai ci siamo
La batteria al grafene che estrae l'idrogeno dall'aria
La cannabis meglio del grafene
Carbyne, più resistente del grafene (e del diamante)

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 11)

La vera notizia è che Andre Geim, uno dei premiati col Nobel, alcuni anni prima ricevette anche il premio Ignobel per uno studio su come far levitare le rane utilizzando dei magneti.
14-11-2014 13:12

e non è mica tutto qui! gli altri requisiti sono: 1 Terabyte di RAM 1,8 Terabyte di HD libero e disponibile (con un disco da 2 ve ne restano comunque 0,2 per i dati) Un telefono satellitare per l'attivazione: per sicurezza l'attivazione si può fare SOLO collegandosi con la sede centrale in USA, in collegamento diretto via satellite... Leggi tutto
10-10-2010 21:11

LOL :malol: Leggi tutto
10-10-2010 18:51

Hai colto nel segno. :wink: Leggi tutto
10-10-2010 18:01

...che sarà il requisito minimo per windows 8 :lol: Leggi tutto
7-10-2010 17:27

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanti cellulari hai cambiato negli ultimi cinque anni?
Nessuno, ho sempre lo stesso
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque
Tra sei e dieci
Più di dieci

Mostra i risultati (3357 voti)
Gennaio 2020
Cooler Master: addio siringhe, ma la pasta termica non è una droga
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics