Le terre rare diventano ancora più rare

La Cina potrebbe chiudere presto le esportazioni dei metalli indispensabili alle tecnologie moderne. La preoccupazione di Europa e USA.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-10-2010]

Cina terre rare esportazione metalli embargo

Il fatto che il maggior fornitore di metalli rari al mondo (nella misura del 95%) sia la Cina, che in questo settore può quindi decidere il bello e il cattivo tempo, non è una questione che riguarda solo il Giappone, verso il quale già esiste un embargo.

Anche gli Stati Uniti e l'Europa sono preoccupati per il fatto che la Cina abbia la possibilità, da un giorno all'altro, di chiudere i rubinetti dai quali sgorgano quei materiali tanto preziosi per l'industria tecnologica.

Così UE, USA e World Trade Organization si sono attivate per trovare una soluzione, anche se le notizie potrebbero essere meno brutte di quelle previste.

Secondo Mark Smith, CEO della Molycorp (società americana che si occupa della produzione delle terre rare), Pechino ridurrà presto le esportazioni ma non le bloccherà completamente.

In ogni caso bisognerà aspettarsi una riduzione dell'offerta; per questo gli Stati Uniti hanno già fatto passare alla Camera dei Rappresentanti una legge che incentiva la produzione interna di terre rare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Vero, ma bisogna dare un tempo (purtroppo lungo) per organizzasi, studiare e farlo. La Germania sarebbe enormemente avvantaggiata rispetto ad una Italia ma anche all'USA. :wink: Ciao Leggi tutto
28-10-2010 20:59

Ma le terre rare non sono elementi chimici? Per "aumentare la produzione" intendono dedicarsi a miniere finora poco redditizie? Oppure, come il Giappone, recuperarle da scarti e "immondizia" tecnologica? Ad ogni modo credo sia positivo: quando le risorse sono scarse lo sviluppo incentivato.
28-10-2010 11:38

Quasi quasi investo in covered warrant :) sulle terre rare ...
27-10-2010 17:57

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
La rete ha reso famosi due personaggi per certi versi simili anche se molto diversi: secondo te chi il pi grande?
Julian Assange. Prende informazioni dalle grandi aziende e dai governi e le rende pubbliche gratuitamente. stato accusato - tra le altre cose - di terrorismo.
Mark Zuckerberg. Prende informazioni e dati personali e li vende alle grandi aziende e ai governi. diventato l'uomo dell'anno.

Mostra i risultati (2037 voti)
Gennaio 2022
Parchimetri e pagamenti via codice QR, la truffa è servita
Norton e Avira generano criptovalute coi PC degli utenti
Chiude per sempre Popcorn Time, il netflix dei pirati
Digitale terrestre, riparte il balletto delle frequenze
BlackBerry addio, stavolta per davvero
Dicembre 2021
Il nuovo, vecchio e doppio laptop di Cassandra
L'app che “sgonfia” Windows 10 e 11
Il CEO di Vivaldi: “Microsoft è disperata”
Gli AirTag? Ottimi per rubare le auto
Microsoft ammette: SSD più lenti con Windows 11
Smart working: dall'emergenza alla normalità
Perché Intel accumula hardware obsoleto in Costa Rica?
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 gennaio


web metrics