Il Daily di Rupert Murdoch corteggia Apple ma snobba il web

Apple e News Corp si alleano per dar vita al primo quotidiano per iPad, che non avrà un'edizione web.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 23-11-2010]

Steve Jobs Rupert Murdoch The Daily iPad

Anche se manca ancora più di un mese al debutto, The Daily fa già discutere.

Pare infatti che il quotidiano completamente digitale voluto da Rupert Murdoch per l'iPad abbia raccolto la collaborazione diretta di Steve Jobs e, conseguentemente, di Apple.

Occorre dire che il Daily non sarà disponibile esclusivamente per iPad, ma è anche vero che il debutto iniziale - a quanto sembra - sarà limitato al tablet di Apple, mentre l'allargamento ai concorrenti avverrà soltanto in un secondo momento.

In ogni caso, non si discute sul fatto che non solo non ci sarà un'edizione cartacea, ma nemmeno un'edizione web: l'unico modo di fruire del giornale sarà utilizzare un tablet e la relativa app.

I 100 giornalisti assunti appositamente e diretti da Jesse ANgelo, attuale vicedirettore del New York Post, scriveranno per un prodotto completamente nuovo nelle modalità di distribuzione, venduto a 0,99 dollari la settimana o 4,25 dollari al mese.

Una strategia del genere calza senz'altro a pennello a Rupert Murdoch, il quale non ha mai fatto mistero di non apprezzare in alcun modo gli ideali di condivisione del web e sembra aver trovato un alleato per creare un prodotto chiuso come piace a lui.

Si tratta della visione esattamente opposta a quella di sir Tim Berners-Lee, il padre del World Wide Web, che proprio in questi giorni ha messo in guardia dal pericolo che i vari "giardini cintati" che stanno apparendo rappresentano.

Giusto per non trascurare alcun aspetto, tuttavia, Murdoch ha deciso di acquistare anche i nomi a dominio TheDaily.com e TheDaily.com, che potrebbero diventare delle semplici vetrine verso le applicazioni per i tablet.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te il Codice della Strada dovrebbe proibire di indossare i Google Glass mentre si guida?
Sì, perché rappresentano una distrazione peggiore degli SMS, e quindi un pericolo.
No, perché come tutte le cose possono essere utilizzati bene o male. Altrimenti dovremmo vietare anche i navigatori GPS.
Ho un'altra opinione (la illustro nei commenti qui sotto)

Mostra i risultati (874 voti)
Ottobre 2019
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Tutti gli Arretrati


web metrics