Gli operatori telefonici non vogliono pagare le frequenze

Il governo regala le frequenze della TV digitale ma farà pagare quelle della banda larga mobile. I big della telefonia non ci stanno.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-12-2010]

Aste frequenze TLC digitale terrestre banda larga

Una delle voci di bilancio più importanti della legge di stabilità - il nuovo nome della Finanziaria - sono le entrate che il governo Berlusconi conta di ottenere dalle aste per le frequenze.

Per l'assegnazione dei cinque multiplex per la trasmissione televisiva in digitale terrestre si procederà con una gara non competitiva, che prevede un meccanismo di assegnazione a costo zero il quale impone però una serie di obblighi in termini di investimenti nelle infrastrutture.

Per le frequenze del dividendo digitale esterno, destinate agli operatori telefonici per la banda larga mobile, ci sarà invece un'asta da cui il Governo stima di ricavare almeno 2,4 miliardi di euro.

Renato Soru, fondatore e patron di Tiscali, si chiede: "Come mai le frequenze per le TV sono gratis e quelle per le TLC no?".

L'opinione di Soru è condivisa anche dal presidente di Telecom Italia, Galateri di Genola.

Si tratta di un'ennesima scelta di privilegiare lo sviluppo e la crescita dei network televisivi rispetto alla necessità di recuperare il digital divide che affligge il nostro Paese.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

Sono assolutamente d'accordo ed aggiungo che non ho mai visto alcuna mossa, da parte di qualsivoglia governo italiano degli ultimi dieci anni, volta a favorire Internet rispetto alla TV a parte, forse, qualche timido tentativo da parte dell'ex. ministro Gentiloni ma non sono mai riuscito a capire se veramente ci credeva. :? Ci sarÓ... Leggi tutto
8-12-2010 15:36

si vede che ti Ŕ sfuggito che il digital divide "costa" all'italia (ipoteticamente) miliardi su miliardi di euro. PerchŔ l'assenza di internet in alcune cittÓ, significa azzerare il potenziale economico che un utente di quelle cittÓ avrebbe potuto sfruttare grazie a internet. E queste non sono barzellette, ci sono studi (ed... Leggi tutto
8-12-2010 10:38

Vero! Ciao Leggi tutto
6-12-2010 20:28

L'ennesimo capitolo dell'ormai nota saga. :twisted: Ora sono curioso di vedere se si presenta qualcuno a difenderlo....
6-12-2010 13:40

La risposta Ŕ semplice Leggi tutto
5-12-2010 15:49

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
In Parlamento una proposta di legge vorrebbe obbligare i nuovi esercizi pubblici (ristoranti, negozi e via dicendo) a mettere a disposizione gratis degli utenti la possibilitÓ di navigare col Wi-Fi in Internet. Secondo te...
╚ una novitÓ giusta e moderna.
╚ un obbligo (costoso) in pi¨, da evitare.
Ottimo, ma si dovrebbero prevedere degli sconti fiscali per l'esercente.
La connessione sarÓ lenta, e poi con gli smartphone il Wi-Fi chi lo usa oggi?
Non mi interessa.
Non saprei.

Mostra i risultati (2396 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics