Microsoft porta H.264 su Firefox

Un plugin permette l'uso del codec con il browser di Mozilla.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-12-2010]

Firefox plugin H.264 Microsoft

Com'è noto, Firefox - così come Opera - non supporta il codec H.264, spesso utilizzato nei siti scritti in HTML 5 (come la versione alternativa di YouTube) per codificare i filmati da mostrare tramite il tag Video.

Il motivo del mancato supporto riguarda questioni di licenza e royalty, che hanno spinto Mozilla a propendere per i formati aperto Ogg Theora e WebM.

Sostegno a H.264 è invece sempre stato offerto da aziende come Apple e Microsoft, e ora quest'ultima ha rilasciato un plugin che ne permette l'utilizzo anche con Firefox in ambiente Windows 7.

Il plugin si chiama HTML5 Extension for Windows Media Player Firefox Plug-in ed è scaricabile gratuitamente.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

Verissimo. Questo frena un sacco di soldi verso le casse Microsoft e "compagni di merenda"!!! :twisted: Bisognerebbe far notare che questo Plug è CLOSE. Dunque attenzione potrebbe contenere benissimo uno SPY!!! :shock: Ciao Leggi tutto
20-12-2010 00:03

l'adesione ai suoi standard, se il web utilizzerà come standard de facto, formati diversi da quelli voluti da Microsoft & Co, loro non ci guagnano nulla, e già il fatto che firefox non supporti il formato, fa si che sia difficilissimo ergersi a standard de-facto. Leggi tutto
19-12-2010 17:02

C'e' qualcosa che non capisco. Visto la guerra tra browser, la mancanza del supporto a HTML5 poteva essere un punto da favore di IExplorer rispetto firefox. Allora perche' fare questo regalo a firefox? Cosa ci guadagna microsoft?
18-12-2010 17:28

{ken}
Bello. Microsoft e' un po' come quel cugino rompiscatole che nessuno vuole ai pranzi di famiglia, ma che alla fine si auto-invita sempre.
18-12-2010 02:18

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'amazonite è...
Una pietra (semi)preziosa.
La spasmodica ammirazione per un popolo di donne guerriere.
Lo shopping compulsivo e la dipendenza patologica da un noto negozio online.
Nessuna di queste. In italiano si scrive amazzonite ;)

Mostra i risultati (1367 voti)
Ottobre 2020
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Quel motivetto che hai in testa? Se lo fischietti, Google lo indovina
YouTube pronta a far guerra ad Amazon
Le cipolle troppo sexy per Facebook
Smishing, i consigli per non cadere nel tranello
Arrestato per recensioni online negative di un albergo
Windows 10, arriva l'installazione personalizzata
Il sito che installa tutte le app essenziali per Windows 10
Covid-19, casi sottostimati per colpa di Excel
Il furto automatico del PIN della carta di credito
Windows 10 avvisa l'utente se un SSD sta per morire
Windows 10 e i driver che vengono dal passato
Settembre 2020
Se tutte le auto fossero elettriche, quanta energia in più servirebbe?
Tutti gli Arretrati


web metrics