Un giurì d'onore per i palazzi Telecom finiti a Pirelli

Una commissione indipendente indagherà sugli immobili ceduti durante la gestione di Tronchetti Provera.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-12-2010]

Telecom Italia commissione immobili Tronchetti

Nel 1994, in seguito alla privatizzazione dell'ASST (Azienda di Stato per i Servizi Telefonici), centinaia di immobili - molti dei quali di gran pregio e collocati nel centro di capoluoghi di regione e di provincia - passarono dallo Stato a Telecom Italia.

A Telecom rimasero fino alla gestione Tronchetti Provera, iniziata nel 2001 e terminata nel 2007: oggi appartengono a Pirelli, che li sta vendendo a fondi americani.

Molti di questi immobili ospitano ancora dipendenti e servizi Telecom: per questo motivo l'azienda ha dovuto sborsare in questi anni centinaia di milioni di euro.

Si tratta di una situazione insostenibile che, a detta dello stesso capo del personale, ha costretto Telecom a trasferire o a minacciare di trasferire centinaia di dipendenti anche a centinaia di chilometri di distanza solo per evitare queste spese di affitto.

L'Asati, l'associazione dei piccoli azionisti dell'azienda diretta soprattutto da ex dirigenti e quadri Telecom, chiede al Collegio dei Sindaci e alla stessa magistratura di fare piena luce su queste cessioni che, secondo Tronchetti Provera (allora presidente sia di Telecom che di Pirelli) sarebbero avvenute nella massima trasparenza e correttezza.

Sembra invece che un gruppo autonomo di azionisti-dipendenti voglia chiedere alla prossima assemblea degli azionisti di istituire una commissione indipendente che in tempi brevi svolga un'inchiesta su tutti gli aspetti etici, organizzativi, legali, procedurali ed economici della cessione degli asset immobiliari Telecom - forse la più importante operazione immobiliare dell'ultimo decennio - e riferisca direttamente all'assemblea degli azionisti scavalcando il Consiglio di Amministrazione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Commenti all'articolo (4)

Certo che non si punisce, non si punisce il primo delinquente di questo paese, figuriamoci se gli altri ci stanno a farsi punire, poi comunque lui li difende e li difenderà almeno fino a che loro difenderanno lui :twisted: :twisted: Leggi tutto
22-1-2011 10:46

{utente anonimo}
alla fine anche questa inchiesta sarà archiviata nonostante non sia un dubbio ma una certezza. non si punisce uno degli imprenditori straccioni di questa Italia
21-1-2011 01:40

Vedrai che il Tronchetti e la sua cricca ci hanno guadagnato un bel pò di soldi comunque.... :evil: Leggi tutto
2-1-2011 17:41

gli uffici del comune della mia città sono in un palazzone ex SIP per il quale noi cittadini paghiamo un affitto ad una società che non ha sede nella nostra città. questo palazzone si trova in una zona in cui è difficile parcheggiare. altri enti come l'università hanno acquistato in quella zona edifici di nuova costruzione. perché il... Leggi tutto
21-12-2010 11:43

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai ricevuto un messaggio da un amico su un social network. Il tuo amico ti invita a fare click su un link e a mettere ''mi piace'' ad alcune foto. Cosa fai?
Certo! Me lo chiede un amico
Gli chiedo di darmi qualche informazione in più sulle foto. Se mi risponde, faccio click sul link
Sposto il messaggio nella cartella spam e blocco il mio amico

Mostra i risultati (1114 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics