Google TV in ritardo per colpa dei bug

Il prodotto che avrebbe dovuto unire Web e TV non sarà presente al CES di Las Vegas. Difficoltà anche dai grandi network televisivi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-12-2010]

Google TV ritardi bug CES Las Vegas

Nonostante sul mercato ci siano già alcuni prodotti battezzati Google TV - come quello di Logitech - il vero debutto ufficiale per il set-top box di Google avrebbe dovuto essere il CES 2011.

Il condizionale è dovuto alle notizie che provengono dall'America e sono state riportate dal New York Times, secondo le quali l'azienda di Mountain View non sarà presente all'evento di gennaio.

Pare infatti che Google abbia chiesto ai vari produttori di hardware di rimandare la presentazione delle varie versioni di Google TV in quanto ci sarebbero problemi con il software, affetto da alcuni bug.

Le difficoltà, però, non finiscono qui: i vari produttori di contenuti starebbero mettendo i bastoni tra le ruote a Google, rendendo difficile la vita del set-top box.

Difficoltà nell'accesso ai siti e ai contenuti dei più blasonati titolari dei diritti starebbero funestando gli utenti della prima ora di Google TV, quelli che hanno acquistato i prodotti di Logitech e Sony, che si vedrebbero impedita la visione degli show e dei film prodotti dai grandi network americani.

Si può comunque fare conto sui servizi di Amazon, Netflix e Cnbc, ma reti come ABC, Fox, Cnn e altre avrebbero deciso di non facilitare affatto la vita al nuovo strumento.

Così, tra problemi tecnici e questioni "politiche" i primi mesi di vita di Google TV non sembrano per niente rosei come la presentazione faceva sperare.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (4)

{miki}
ma la google tv è un general purpose esterno o hardware integrato in un tv specifico ?
27-12-2010 21:47

Probabile, ma attenzione al proverbio "Chi troppo vuole ...." :wink: Ciao Leggi tutto
22-12-2010 21:02

Per quanto ne so, i problemi tecnici son ben poca cosa (pare più che altro che Samsung abbia avanzato alcune osservazioni al fine di calmare le acque e riuscire a proporre il proprio GoogleTV con le stesse tempistiche della concorrenza): fondamentalmente, le grandi major e i broadcasters hanno probabilmente fiutato l'affare ed abbiano... Leggi tutto
22-12-2010 11:55

Praticamente gli americani si perdono tutti i programmi (involontariamente) comici... che sfiga. Leggi tutto
22-12-2010 11:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Numerosi utenti lamentano disservizi con i coupon-sconto. Quale di questi inconvenienti giudichi più grave?
La difficoltà nell'ottenere i rimborsi (o l'avere come rimborso un altro coupon anziché i soldi).
Non avere un livello adeguato di assistenza al cliente.
L'impossibilità di prenotare un servizio nonostante si sia acquistato il voucher (a causa di scarsa disponibilità da parte di chi eroga quel servizio).
Il trattamento diverso, da parte di chi eroga il servizio, nei confronti di chi paga con un coupon rispetto agli altri clienti.
Il ritardo nella consegna dei prodotti.
La non corrispondenza dell’acquisto effettivo con l’offerta iniziale.
La mancanza di modalità specifiche per i reclami.
Il fatto che l'esercizio per il quale si è acquistato il voucher ha chiuso o il servizio non è più attivo.
La mancata emissione della ricevuta fiscale da parte dei portali.
Non ho mai riscontrato alcuno di questi inconvenienti.

Mostra i risultati (1063 voti)
Aprile 2020
Tanti invocano l'app anti-coronavirus
Coronavirus, ragazzini si divertono a creare malware in tema
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Tutti gli Arretrati


web metrics