L'autobiografia di Julian Assange vale 1,2 milioni di euro

Il ricavato del libro servirà a sostenere le spese legali e tenere in vita Wikileaks.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-12-2010]

Assange autobiografia 1,5 milioni di dollari

Che cosa non si fa per pagare i conti? Julian Assange, per esempio, si vede costretto a scrivere la propria autobiografia per sostenere le spese legali.

"Non voglio scrivere questo libro, ma devo" ha spiegato Assange. "Ho già speso 200.000 sterline in spese legali e ho bisogno di difendermi e tenere a galla Wikileaks".

Così Assange ha stretto un accordo - per un valore complessivo di 1,5 milioni di dollari - in base al quale scriverà un libro sulla propria vita.

I finanziatori sono l'editore americano Alfred A. Knopf, l'editore britannico Canongate e altre piccole e medie case editrici.

Il libro dovrebbe uscire nella primavera del prossimo anno; in Italia sarà pubblicato da Feltrinelli.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Appunto. E magari al marito va anche il merito di essere riuscito a nasconderlo per tutto il tempo... Applausi a questi governi cornificatori... Leggi tutto
3-1-2011 21:29

E proprio qui sta il punto cruciale della cosa: tutto il mondo "civile e democratico" se la prende con lo stronzo fregandosene bellamente del marito. Compresi i media che bollano Wikileaks come sito pirata e Assange come delinquente comune... se non la macchina del fango questa? :grrr: Leggi tutto
3-1-2011 11:39

E' un bel po' diverso. Un bel po'. Se tu cornifichi tua moglie e io le spiattello tutto io sono uno stronzo, lo ammetto, ma le corna gliele hai messe tu. Leggi tutto
29-12-2010 01:50

Scusa ma non ti sembra di ](*,) o di :ops: ? Spesso serve distruggere per costruire come svergognare per sbugiardare. La "Violenza" spesso serve per l'onest. :innocente: Chi ci rimette? Dei politici e diplomatici che ci prendevano in giro! Dunque un BENE e non un male. :umpf: Comunque mi pare che tu l'abbia gi... Leggi tutto
28-12-2010 23:57

Mah, l'etica delle cose sta nell'intenzione, mica nei mezzi. E -ovviamente- negli effetti. Per me Assange come un ragazzino che ha fatto una raccolta di tricchetracche inesplosi, li ha stipati in un po' di contenitori stagni e poi li fa scoppiare; e tanto peggio per chi si trova nelle vicinanze. Il (bello?) della faccenda che la... Leggi tutto
28-12-2010 23:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual la pi grande inquietudine che hai a casa e che la domotica potrebbe risolvere?
Sentirsi insicuri in casa quando si l da soli.
Che le persone lascino le luci accese quando non serve.
Dimenticarsi se le porte sono state chiuse a chiave o se le finestre sono state chiuse a dovere.
Familiari anziani non autosufficienti quando in casa sono soli.
Preoccuparsi della sicurezza quando siamo lontani.
Perdere tempo a girare per casa ad accendere o spegnere le luci.
Preoccuparsi che le attrezzature della cucina (per esempio il forno) siano state lasciate accese accidentalmente.
Preoccuparsi che la casa sembri vuota quando siamo lontani.
Possibili incidenti nelle zone della casa che non sono adeguatamente illuminate durante la notte.
La casa troppo calda o troppo fredda per il dovuto comfort.

Mostra i risultati (975 voti)
Settembre 2020
Veicolo autonomo investe e uccide; guidatore accusato di omicidio colposo
Il bug più serio mai scoperto in Windows
Bug in Immuni vanifica l'efficacia dell'app
Facebook ti paga se disattivi l'account
Amazon cancella 20.000 recensioni fake
Samsung brevetta lo smartphone completamente trasparente
L'app che abilita il God Mode in Windows 10
Intel, i Core di undicesima generazione sorpassano Amd
Windows 10 e il bug che deframmenta di continuo gli Ssd
Agosto 2020
Windows 10 rimuoverà automaticamente le app meno utilizzate
Malware negli smartphone a basso costo ruba dati e denaro
Duplicare una chiave col microfono dello smartphone
Chrome, Url troncati per combattere il phishing
Tim e Wind Tre, crescono le tariffe
Il chip nel cervello di Elon Musk
Tutti gli Arretrati


web metrics