Una Wii 2 retrocompatibile entro la fine dell'anno

Nel 2011 arriverà la nuova console di Nintendo, che supporterà l'alta definizione e permetterà di riutilizzare i vecchi giochi.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 21-02-2011]

Nintendo Wii 2 Michael Pachter retrocompatibile 20

Meno di un anno fa Satoru Iwata, presidente di Nintendo, affermava che i tempi non erano ancora maturi per pensare a un successore dalle Wii.

Meno di un anno fa, però, la Wii aveva una propria particolarità che i concorrenti non possedevano: era l'unica console a vantare un controller sensibile al movimento, caratteristica che le concedeva un certo vantaggio sui concorrenti.

Oggi, a causa di Kinect e PlayStation Move, le cose sono cambiate sebbene - secondo l'opinione di Michael Pachter, analista di Wedbush - Nintendo non corra un pericolo immediato.

Pachter è noto, nel settore, per le proprie previsioni e analisi generalmente lucide sull'ambiente dei videogiochi. Ebbene, secondo la sua opinione la Wii non si può ancora considerare obsoleta, nonostante i progressi di Microsoft e Sony.

"Si compra una Wii soprattutto perché si vuole giocare con un prodotto Nintendo" - spiega Pachter - "e se si vuole giocare con un gioco Nintendo la Wii non sarà mai obsoleta".

Tuttavia, prima o poi verrà il momento di presentare un successore. A questo proposito, Pachter ha le idee piuttosto chiare: "Credo che la Wii 2, quando uscirà, sarà pienamente retrocompatibile".

Inoltre supporterà l'alta definizione e arriverà probabilmente entro la fine dell'anno. Quest'ultima predizione - per quanto condivisa anche da THQ - è tuttavia un po' sospetta dato che, come ammette Pachter stesso, "l'ho detto nel 2009 e nel 2010, quindi continuerò a dirlo finché non si avvera".

D'altra parte Nintendo non ha ragione di preoccuparsi eccessivamente per le mosse di Sony e Microsoft che, dal canto loro, difficilmente presenteranno a breve nuovo hardware.

Il PlayStation Move, per esempio, è soltanto "una Wii HD e funziona proprio come la Wii, ma in alta definizione" - per usare le parole di Pachter - mentre Kinect "è diverso, ma certamente non è un Wii-killer". Per chi acquista una console per la prima volta - sostiene l'analista - Kinect è sufficientemente innovativo da spaventare gli utenti, che finirebbero per preferire una più familiare Wii.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Intendo dire che è da anni che la PS3 e la xBox supportano l'alta definizione e leggono (addirittura !!!) i dvd, mentre la wii no... Leggi tutto
23-2-2011 20:42

??? :shock: Leggi tutto
22-2-2011 10:47

Finalmente anche la Nintendo si è svegliata !
21-2-2011 22:13

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il gadget del momento è lo smart watch. Si indossa al polso come un orologio tradizionale ma consente di telefonare, mandare Sms, accedere al web, leggere l'email, postare su Twitter o Facebook, ascoltare la musica. Ne acquisteresti uno?
Sì, per leggere l'email / gli Sms / Facebook / Twitter o per ascoltare la musica senza dover utilizzare il telefonino.
No. Ho già uno smart watch: è il mio telefonino. Non sono interessato a un altro accessorio.
No. Non mi interessa leggere l'email o accedere al web dall'orologio. Preferisco che orologio e telefono siano separati.
No. E' una cavolata.
Non saprei.

Mostra i risultati (2720 voti)
Ottobre 2019
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Usa NULL come targa pensando di beffare il sistema informatico delle multe
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
Tutti gli Arretrati


web metrics