La mappa del cervello umano è online

Paul Allen pubblica gratuitamente il primo atlante in 3D del cervello umano.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-04-2011]

Allen Brain Atlas mappa cervello umano 3D

Quando non è occupato a parlar male di Bill Gates, Paul Allen finanzia l'Allen Institute for Brain Science.

Con i 55 milioni di dollari elargiti dal fondatore e quattro anni di lavoro, l'Allen Istitute è così riuscito a creare la prima mappa 3D del cervello umano (per essere precisi, di due cervelli donati all'istituto) e l'ha pubblicata oline.

Scaricando l'applicazione disponibile sul sito (in versione per Windows e Mac OS X) è possibile esplorare un cervello in cui sono stati resi visibili oltre 100 milioni di punti, ognuno dei quali definisce l'espressione di un gene.

Le informazioni di questo atlante del cervello sono disponibili gratuitamente, per servano a migliorare la comprensione dell'anatomia, della biochimica e della genetica di quest'organo, nella speranza che tutto ciò possa essere utile allo studio di malattie come l'Alzheimer o il Parkinson.

Entro il 2012, inoltre, l'Allen Institute completerà la raccolta delle informazioni analizzando gli altri sei cervelli a disposizione.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Entro dieci anni gli hacker ci ruberanno i ricordi dal cervello
Lo smartwatch per combattere il Parkinson

Commenti all'articolo (2)

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :D Leggi tutto
21-4-2011 18:24

Saranno cervelli 'AB Normal'? (Citazione da Frankenstein Junior)
21-4-2011 09:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te come stanno cambiando gli attacchi informatici?
Ci sono sempre più attacchi automatizzati verso i server anziché verso gli individui.
Gli attacchi sono più globali, dall'Europa all'America all'Asia all'Australia.
L'impatto maggiore è sui conti aziendali e sui patrimoni medio alti.
Gli attacchi colpiscono istituzioni finanziarie di tutte le dimensioni.
Gli hacker sono sempre più veloci.
I tentativi di transazioni sono più estesi e più elevati.
Gli attacchi sono più difficili da rilevare.
E' aumentata la sopravvivenza dei server.

Mostra i risultati (1568 voti)
Settembre 2021
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Violati i server TIM, password degli utenti a rischio
Windows 11, disponibile la prima ISO ufficiale
Microsoft: disabilitate il sistema di stampa di Windows (di nuovo)
Google taglia gli stipendi a chi sceglie il telelavoro
Gli iPhone scansioneranno tutte le foto alla ricerca di pedopornografia
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 26 settembre


web metrics