La lente a contatto bionica ridarà la vista ai ciechi

Sviluppata in Italia, permetterà di curare le alterazioni retiniche o traumatiche.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 19-05-2011]

Lente a contatto Bionica Duilio Siravo

È italiana la lente a contatto bionica che promette di far riacquistare la vista ai ciechi.

L'invenzione è stata presentata al nono Congresso Internazionale promosso dalla Società Oftalmologica Italiana, che è in corso a Roma, dal professor Duilio Siravo, presidente dell'Accademia Itlaiana di Oftalmologia Legale.

È proprio Siravo a spiegare in che cosa consista: nella lente «è applicato un microchip che funziona come una telecamera, trasmetterà il segnale ad un sistema wireless applicato nelle vie retrocorticali».

«Al suo interno» - prosegue Siravo - «è posizionato un nanostrato di metallo; viene inserita in un occhio solo e bypassa il bulbo oculare, mandando i segnali direttamente al nervo ottico o alle aree cerebrali deputate all'elaborazione. Per questo, se convalidata, potrebbe rappresentare una valida alternativa per tutti coloro che hanno una patologia che danneggia anche il nervo ottico».

Al momento la sperimentazione è stata condotta, con successo ma per un tempo limitato, sugli animali ed è già in preparazione una proposta per richiedere al Ministero della Salute la sperimentazione umana, che potrebbe avvenire nell'Università di Bologna o presso la Seconda Università degli Studi di Napoli.

«Una volta realizzata la sperimentazione» - conclude Siravo - «la lente a contatto bionica potrebbe essere pronta in pochi anni per i pazienti che presentano alterazioni retiniche o traumatiche».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 14)

Beh, questa è una verità che conosciamo da anni: a noi italiani non manca certo l'ingegno, sono i soldi ed una credibile progettazione che ci permette di dare libero sfogo alla nostra inventiva. E questa non è certo cosa dei nostri giorni: basta pensare al telefono, che il signor Bell ci ha trafugato perché noi ignoravamo il concetto di... Leggi tutto
23-5-2011 16:38

Concordo, forse la parte più importante della notizia è che la ricerca sia stata fatta in Italia e, certo, non per la mancanza dei talenti e della capacità, quanto per la perenne mancanza di fondi e per il continuo boicottaggio da parte dei politici e non solo! Comunque complimenti, se verrà adeguatamente sperimentata e sviluppata con... Leggi tutto
21-5-2011 15:36

Per gli appassionati di film di fantascienza ricordate cosa avveniva per i carcerati di "La prigione spaziale" che è stata data in TV. Venivano spiati i carcerati tramite i loro occhi! :shock: :shock: :shock: Ciao Leggi tutto
20-5-2011 23:21

Beh, le perplessità sulle applicazioni delle ricerche scientifiche e tecnologiche di base sono sempre inevitabili, almeno all'inizio... Ciò non toglie che pare anche a me una cosa grandiosa, e mi associo a chi ha fatto osservare che è ancora più stupefacente che una cosa del genere venga da una ricerca puramente italiana, cioè... Leggi tutto
20-5-2011 20:21

infatti non hanno ottenuto le licenze per il codec...che usino flash? :) Leggi tutto
20-5-2011 15:10

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, in quale di questi campi la realtà aumentata potrebbe portare più innovazione?
Medicina
Beni culturali
Videogiochi
Entertainment
Architettura
Altro (specificare nei commenti)
Realtà de che?

Mostra i risultati (2922 voti)
Giugno 2022
Cosa succede alle password se cambio o perdo il mio dispositivo?
Il sistema operativo open source che ridà vita ai vecchi smartphone
Adobe, prove di Photoshop gratuito per tutti
15 giugno, finisce l'era di Internet Explorer
Grave falla in Windows, occhio ai documenti di Word
Toyota: cartucce di idrogeno per alimentare auto, case, droni
Maggio 2022
La Rete esce da TIM: nasce la Open Access italiana
DuckDuckGo consente a Microsoft di tracciare gli utenti
Russi saccheggiano trattori ucraini, che vengono brickati da remoto
Necrofinanza e criptovalute: lo scoppio di Terra/Luna
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Radio a onde corte: davvero?
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 28 giugno


web metrics