Galaxy S II e Galaxy Tab 10.1 arrivano in Italia

Lo smartphone con Android 2.3 e schermo AMOLED arriva nel nostro Paese insieme al tablet con Android 3.1.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 26-05-2011]

Samsung Galaxy S II Tab 10.1 in Italia

I due modelli di punta dell'offerta Android di Samsung - lo smartphone Galaxy S II e il tablet Galaxy Tab 10.1 - sono ora disponibili in Italia.

Il Galaxy S II è basato su Android 2.3 Gingerbread e un processore dual core; lo schermo è un Super AMOLED Plus da 4,27 pollici con risoluzione di 480x800 pixel mentre lo spessore complessivo è di 8,49 mm e il peso è di 116 grami.

Lo smartphone di Samsung offre connettività HSPA+ (fino a 21 Mbit/s in download) e supporto a Bluetooth 3.0 e Wi-Fi 802-11a/b/g/n.

Il resto della dotazione hardware comprende doppia fotocamera (anteriore da 2 megapixel e posteriore da 8 megapixel), GPS, accelerometro, bussola, sensore di prossimità, sensore di luminosità, giroscopio e tecnologia NFC.

Samsung ha organizzato l'accesso alle funzioni, tramite l'interfaccia TouchWiz 3.0, intorno a quattro Hub.

Il New Social Hub consente di gestire la propria "vita digitale" ripercorrendo lo storico delle conversazioni, verificando lo status di IM e visualizzando sempre gli aggiornamenti dai social network in un'unica pagina.

Il Game Hub permette di accedere ai giochi e condividerli con gli amici mentre il Music Hub si occupa di gestire la libreria musicale garantendo inoltre l'accesso a oltre 13 milioni di canzoni.

Il Readers Hub, infine, consente di avere sempre a portata di mano un catalogo di migliaia di libri, quotidiani e riviste di tutto il mondo e in diverse lingue.

Il Galaxy S II è disponibile dalla fine di maggio, a meno di contratti con i vari operatori, a 599 euro IVA inclusa.

Il Galaxy Tab 10.1 si basa su Android 3.1 Honeycomb (con supporto ad Adobe Flash 10.3) e adotta il processore dual core nVidia Tegra 2 a 1 GHz.

Come dice il nome, dispone di uno schermo LCD TFT con diagonale da 10,1 pollici. Inoltre supporta HSPA+, Wi-Fib/g/n e Bluetooth e dispone di doppia fotocamera (posteriore da 3 megapixel e anteriore da 2 megapixel).

L'interfaccia adottata da Samsung è denominata TouchWiz UX e adotta il menu Live Panel, mentre le funzioni sono organizzate intorno ai quattro Hub già visti nel caso del Galaxy S II.

Il Galaxy Tab 10.1 sarà nei negozi a luglio e costerà 599 euro IVA inclusa.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
L'app che permette di noleggiare un'autovettura direttamente dallo smartphone Ŕ molto contestata dai tassisti.
Non Ŕ necessario introdurre nuove regole per l'app. I tassisti hanno torto, perchÚ il mondo si evolve ma loro ragionano come se Internet non esistesse, difendendo ciecamente la loro casta (che ha goduto di fin troppi privilegi negli ultimi anni).
I tassisti dovranno adeguarsi e mandare gi¨ il boccone amaro, anche se un minimo di regolamentazione per l'app Ŕ necessaria.
L'app non va vietata del tutto, ma va limitata in modo pesante cosý da poter salvaguardare le esigenze dei tassisti.
L'app va completamente vietata: i tassisti hanno ragione a protestare, perchÚ Uber minaccia il loro lavoro e viola leggi e regolamenti.
Non saprei.

Mostra i risultati (2162 voti)
Giugno 2023
Pirati del web in lutto: Rarbg chiude per sempre
Venti di tecnocontrollo in Spagna
Maggio 2023
Stack Overflow è la prima vittima della IA
WhatsApp, ora i messaggi si possono modificare dopo l'invio
HP e l'aggiornamento che rende inutilizzabili le stampanti
Windows 10 21H2, aggiornamento forzato in vista
Google Chrome dirà addio al lucchetto da settembre
WhatsApp accede di nascosto al microfono. Solo un bug di Android?
Western Digital agli utenti: gli hacker hanno i vostri dati
Il “Padrino della IA” lascia Google per avvertire il mondo dei pericoli
Aprile 2023
WhatsApp introduce il supporto a più smartphone
La UE metterà il naso negli algoritmi dei giganti del web
Con la vendita della Rete TIM avremo le tariffe più alte
Windows 11 in versione live
Western Digital violata, sottratti 10 Tbyte di dati
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 5 giugno


web metrics