Le password delle Poste Italiane

Lavorate alle Poste? La vostra password di default è...



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 24-06-2011]

... la vostra data di nascita. E il nome utente è nome punto cognome.

Sicurezza, questa sconosciuta.

Se lavorate per le Poste Italiane e avete un account su Poste.it, cambiate password. Subito.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
 

Paolo Attivissimo

(C) by Paolo Attivissimo - www.attivissimo.net.
Distribuzione libera, purché sia inclusa la presente dicitura.

Approfondimenti
Se la stazione rivela la password in diretta TV
Microsoft e Poste insieme per l'Italia digitale

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 17)

La prima attivazione della casella mail appena assunto aveva una Password che mi è stata comunicata dal tecnico al momento della consegna del PC e ovviamente al primo log in tale password andava cambiata. In caso di problemi con l'account è necessario chiamare il call center per chiedere il ripristino, che viene effettuato solo dopo... Leggi tutto
6-7-2011 12:27

ah bhè, ora mi è tornato in mente, effettivamente bisogna aspettare il telegramma.... La prima volta mi son registrato circa 5 anni fà.
28-6-2011 08:33

Deve essere una cosa nuova! Io posseggo (da tempo però) bancoposta, servizi posta e account delle poste e non mi ricordo proprio questo! :shock: Ciao Leggi tutto
27-6-2011 20:26

resta il fatto che anche una password temporanea non può avere una così bassa sicurezza, basterebbe a quel punto fare login prima del proprietario per poter prendergli la mail... :?
27-6-2011 10:41

Te lo confermo io ..... Chi attiva i servizi on line di poste.it riceve un telegramma con un codice di attivazione che deve essere cambiato al primo login, dopo di che ognuno si sceglie la password che più gli aggrada (sperando sicura, ma questa è ... un'altra storia !!!) Leggi tutto
25-6-2011 19:05

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
E' corretto utilizzare i social network in ufficio?
Sì, perché offrono numerose occasioni per migliorare la propria produttività.
Sì, perché sono strumenti validi per condividere opinioni lavorative con amici e colleghi.
Sì ma con moderazione: una pausa di cinque minuti ogni tanto allenta la tensione e migliora la produttività.
No, perché la commistione tra aspetti privati e professionali generata dall'utilizzo di questi strumenti potrebbe causare problemi sul posto di lavoro.
No, perché non è corretto scambiare opinioni relative a questioni lavorative attraverso i social media.
No, perché hanno un impatto negativo sulla produttività.
Non saprei.

Mostra i risultati (2008 voti)
Luglio 2020
Hai installato Immuni?
Windows 10 rinnova il menu Start
Arriva Edge, e i computer rallentano
Giugno 2020
Favicon sfruttate per rubare i dati delle carte di credito
Windows 10, dov'è finita l'opzione per rimandare gli aggiornamenti?
Windows 10, l'ultimo aggiornamento riavvia i Pc a forza
La Casa Bianca e il video delle cataste di mattoni
Pornografia, il Parlamento prepara un filtro al web
La foto che paralizza alcuni smartphone Android
Il trucco che elimina la pubblicità da YouTube
L'Italia censura il progetto Gutenberg
Immuni, chiedete e vi sarà dato
Altro che Immuni: il Bluetooth va tenuto spento!
Maggio 2020
Windows 10, rilasciato l'update di maggio. Microsoft: ''Non aggiornate''
Immuni, rilasciati i sorgenti
Tutti gli Arretrati


web metrics