WiGig 1.1 supporta wireless HDMI

Addio ai cavi per collegare monitor e TV: l'alta definizione viaggerà senza fili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-06-2011]

WiGig 1.1 wireless HDMI DisplayPort 60 GHz

Senza troppo clamore, la Wireless Gigabit Alliance sta continuando a lavorare affinché il WiGig diventi il nuovo standard universale per le comunicazioni wireless.

Lavorando nella banda dei 60 GHz, WiGig promette velocità di trasferimento fino a 7 Gbit/s e ora, con l'introduzione della versione 1.1 delle specifiche, la trasmissione senza fili dei filmati (compressi e non compressi) in alta definizione.

La Wireless Gigabit Alliance ha infatti concluso un accordo con HDMI Licensing per fornire il supporto allo standard HDMI tramite la WiGig Display Extension: in altre parole, un giorno per collegare il monitor o il televisore non sarà più necessario utilizzare uno specifico cavo.

HDMI si aggiunge a DisplayPort, che già da qualche tempo è entrato in WiGig grazie agli accordi con il gruppo VESA; i primi dispositivi WiGig per display dovrebbero essere disponibili per i produttori entro la fine dell'anno, mentre l'arrivo sul mercato è fissato per il 2012.

Le ambizioni di WiGig non si fermano tuttavia qui: tra i prossimi standard che potrebbero abbracciare il mondo senza fili ci sono PCI Express e anche USB.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 10)

{pixel}
Definire esattamente da quale soglia le radiazioni diventano ionizzanti è difficile, ma a 60 GHz lo sono di sicuro.Ormai ho capito che il futuro prossimo sarà tutto wireless e onestamente sono anche contento, ma spero anche che questi aggeggi abbiano potenze bassissime e raggi d'azione minimi, alla ZigBee.Altrimenti... Leggi tutto
2-7-2011 18:12

I cavi accumulano un'impressionante quantità di polvere, non mi dispiacerebbe eliminarne qualcuno...
2-7-2011 11:33

{Ospite}
Non capisco il motivo di eliminare il cavo, forse per tenere più distanti monitor e decoder?E dove sarebbe l'utilità?Il telecomando deve stare vicino al decoder o almeno deve essere orientato verso di lui... quindi a che serve tenere lo schermo da un'altra parte??Mah!
1-7-2011 17:24

Sinceramente non ci avevo pensato..
30-6-2011 22:27

purtroppo bisogna dare la colpa al driver :roll:
30-6-2011 21:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Il numero di multe per l'utilizzo di smartphone alla guida è aumentato del 18% nel primo semestre 2017. Il direttore del servizio di Polizia Stradale propone il ritiro della patente fin dalla prima infrazione, con una sospensione di un minimo di 15 giorni. Sei d'accordo?
No

Mostra i risultati (2079 voti)
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Tutti gli Arretrati


web metrics