La chiavetta USB che è anche vibratore

Silezioso e impermeabile, si ricarica attraverso il PC ed è disponibile in tagli da 8 o 16 Gbyte.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-08-2011]

Crave Duet chiavetta USB vibratore Ti Chang

«In un mondo in cui l'alta tecnologia e il design di lusso sembrano raggiungere ogni angolo delle nostre vite, le esperienze più intime non dovrebbero rappresentare un'eccezione».

È con questa premessa che Crave ha creato Duet, una chiavetta USB decisamente particolare: oltre a offrire 8 oppure 16 Gbyte di spazio, funge anche da vibratore.

Si ricarica naturalmente via USB, è dotata di due motori e, per chi lo desidera, è disponibile anche in versione priva di memoria interna.

Ti Chang è la designer che ha progettato Duet, e tiene a precisare che la sua creazione è non solo estremamente silenziosa, ma anche completamente impermeabile fino a 30 metri di profondità.

Crave sta ora lavorando al lancio del prodotto attraverso CKIE, una piattaforma analoga a Kickstarter: con 125 dollari è possibile avere un Duet da 8 Gbyte, mentre con 450 ci si può far spedire il gift set Share The Love, composto da un Duet da 16 Gbyte con incisione personalizzata e tre Duet aggiuntivi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo stimolatore con Arduino

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 22)

e se va male, si usa come insulto ! :wink: Leggi tutto
27-10-2011 16:04

hua, :malol: hua, Ma la memoria a cosa servirebbe? A registrar i mugulii degli orgasmi? O a tener il registro dei medesimi? O Ssssignur, Signurin, Signurella!
26-10-2011 18:30

ma che schifo di forma!! ha ragione Proserpina, per nulla anatomica! Pure Mona non sembra male.. :lol: :lol:
25-10-2011 21:37

Si può esare per entrambe le finalità nello stesso tempo? Se una fanciulla è già "dell'umore giusto" prima di iniziare, ora di aver trasferito 16 GB può fare in tempo a raggiungere lo "stack overflow"... Se poi il PC è USB 1.0 invece che 2.0 o 3.0, la finalità del dispositivo diviene ovvia: ingannare il tempo... Leggi tutto
23-10-2011 19:25

Non è che ci voglia poi molto... :wink: (ma personalmente anch'io preferisco la cremeria... :P ) Leggi tutto
22-8-2011 00:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Immaginiamo un mondo popolato dalle auto di Google: senza pilota, senza sterzo e senza pedali. Qual è il maggior vantaggio? (vedi anche gli svantaggi)
Sarà più comodo viaggiare: non dovremo preoccuparci di guidare e avremo più tempo libero a disposizione.
Potranno spostarsi in auto anche i non vedenti, gli invalidi o in generale le persone non più in grado di guidare.
Si risparmierà carburante grazie all'ottimizzazione: niente accelerazioni o frenate brusche, rispetto dei limiti di velocità e così via.
Con il Gps incorporato ci si smarrirà di meno e non sarà necessario consultare mappe o chiedere indicazioni.
Ci sarà maggiore sicurezza e meno incidenti: niente ubriachi al volante o anziani non più in grado di guidare. Zero distrazioni, zero stanchezza, zero errori del conducente (causa del 90% degli incidenti).
Ci sarà meno traffico: potremo più facilmente condividere un'auto in car sharing che ci venga a prendere e ci porti dove desideriamo andare, trovando parcheggio da sola o rimettendosi a disposizione della comunità.
La casta dei tassisti non avrà più ragione di esistere e sarà finalmente azzerata.

Mostra i risultati (1610 voti)
Febbraio 2020
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Windows 10, la patch causa più problemi di quelli che risolve
Gennaio 2020
Mummia di 3.000 anni torna a parlare
Microsoft per pietà aggiorna Windows 7
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Tutti gli Arretrati


web metrics