Hacker all'attacco di Nokia

Sottratti dal forum degli sviluppatori indirizzi email e altri dati sensibili.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2011]

Hacker Nokia forum sviluppatori

Il forum di discussione utilizzato dagli sviluppatori di software per i cellulari Nokia è caduto dopo un attacco di tipo SQL injection portato nel fine settimana appena trascorso.

Gli hacker sono riusciti a ottenere l'accesso al database in cui sono contenuti dati quali gli indirizzi email degli sviluppatori e «per quel 7% che ha scelto di includerli nel profilo pubblico, le date di nascita, gli URL del sito personale, i nomi utente per AIM, ICQ, MSN, Skype o Yahoo» come recita il comunicato ufficiale di Nokia.

Fortunatamente non sono state compromesse informazioni quali password o numeri di carta di credito, non contenute nel database; gli account non dovrebbero dunque essere ulteriormente a rischio.

Nokia ha già chiuso la falla che ha permesso agli hacker di introdursi nel sistema, ma per precauzione ha deciso di sospendere il forum finché non sarà certa che non vi sono altri buchi nella sicurezza.

Subito dopo l'attacco, la pagina della community era stata sostituita da un'immagine di Homer Simpson nell'atto di colpirsi la testa ed esclamare «D'oh!».

L'immagine era accompagnata dalla frase «L'azienda numero 1 al mondo nella telefonia mobile non spende dieci centesimi per la sicurezza del server!».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Input validation: la storia di un uomo alto 6,2 cm

Commenti all'articolo (2)

Decisamente non mi sembra un bel momento per Nokia... Del resto se deve adeguarsi alle caratteristiche del nuovo partner (intendo ovviamente M$).
4-9-2011 10:39

mmm.....grazie nokia... :x
31-8-2011 09:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Questo sondaggio č stato visto sul sito di un ristorante a domicilio: Qual č il motivo principale per cui hai fatto un ordine nel nostro ristorante online?
Ho cliccato su un annuncio o un banner pubblicitario.
Avevo un coupon o un buono sconto.
Me l'ha raccomandato un amico o un parente.
Me l'ha suggerito un collega di lavoro.
Avevo giā ordinato qui e mi ero trovato bene.
Dalle immagini i piatti proposti sembravano appetitosi.
Altro, specificare --> "AVEVO FAME"

Mostra i risultati (551 voti)
Maggio 2021
WhatsApp cambia le regole, ma niente panico
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 17 maggio


web metrics