Un'antenna nei vestiti

Un'antenna che si può indossare risolverà definitivamente i problemi di ricezione.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-11-2011]

antenna vestiti ohio

Alcuni ricercatori della Ohio State University hanno pensato a come risolvere alla radice i problemi di ricezione, creando un'antenna indossabile, così che chiunque possa portarla sempre con sé.

Includendo dei fili di ottene in una pellicola di plastica, hanno creato delle antenne flessibili e le hanno inserite in una maglietta all'altezza del spalle, del petto e sulla schiena.

La maglietta va poi indossata mentre alla cintura si aggancia un sistema di controllo che riconosce i movimenti del corpo e attiva l'antenna più appropriata per ricevere il segnale migliore, per evitare l'"effetto iPhone 4".

I ricercatori ritengono che quest'invenzione possa essere molto utile a militari, forze dell'ordine, vigili del fuoco e astronauti (cui permetterebbe di migliorare la ricezione mantenendo le mani libere), ma anche che possa interessare il grande pubblico.

«In un certo senso» - spiega John Volakis, professore alla Ohio State University - «stiamo facendo ciò che è già stato fatto nei cellulari. Non si vedono più cellulari con antenne esterne perché l'antenna è parte del corpo del telefono».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (5)

Mi sembra un esagerazione ricoprirsi di antenne :roll:
21-11-2011 01:49

{Carlo}
Finché l'antenna ce la infilano nel vestito può ancora andare. Temo, però, per il passo successivo...
20-11-2011 20:27

Chi mi conosce sa che non considero come problema medico le onde elettromagnetiche.... Ma qui si esagera e non di poco con il rischio!!! Del resto lo vogliono provare sui Militari come "l'innocuo" (questo dicevano gli "esperti nucleari") uranio impoverito... Pensare che una volta i militari erano considerati eroi e... Leggi tutto
20-11-2011 18:54

{Laura}
Meraviglioso! Entro 20 anni tutti i militari o diventeranno elettrosensibili e si ritireranno su q.che isola deserta o moriranno di cancro in seguito al potenziamento della ricezione dei CEM, che come è noto ai medici che si occupano di elettrosmog, sono cancerogeni! Inizierà l'era della pace globale...
20-11-2011 10:57

Cos adesso ci attacchiamo le antenne al corpo ? bene bene
20-11-2011 10:07

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Qual il tuo operatore principale di telefonia mobile?
Tim
Vodafone
Tre
Wind
Un operatore virtuale (Carrefour, PosteMobile, ecc.)
Utilizzo pi Sim
Non ho il cellulare... ma non mi crede nessuno

Mostra i risultati (4744 voti)
Aprile 2020
Il Dns di Cloudflare guadagna il parental control
Vulnerabilità in Zoom, a rischio le password di Windows
Marzo 2020
Oltre un milione di e-book gratis sull'Internet Archive
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Tutti gli Arretrati


web metrics