Il transistor più piccolo del mondo

Consiste in un solo atomo di fosforo posizionato su un cristallo di silicio: manderà in pensione la legge di Moore.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-02-2012]

transistor singolo atomo

Un singolo atomo di fosforo posizonato con precisione in un cristallo di silicio: da questo è costituito il più piccolo transistor funzionante al mondo.

Il risultato è stato raggiunto all'Università del Nuovo Galles del Sud, in Australia, da un gruppo di ricercatori guidato dalla professoressa Michelle Simmons.

«È la prima volta che qualcuno riesce a controllare un singolo atomo in un substrato con questo livelo di accuratezza» ha affermato la professoressa Simmons.

Per quanto microscopico, il transistor è perfettamente funzionante e dispone anche di piccoli indicatori per potervi collegare dei contatti metallici e far passare una corrente.

La realizzazione del transistor ha richiesto l'uso di un processo litografico, tramite il quale i ricercatori hanno posizionato gli atomi di fosforo sul cristallo, e quindi li hanno ricoperti con uno strato di idrogeno; questi sono stati poi rimossi in maniera selettiva in alcune regioni precise usando un microscopio a effetto tunnel, mentre una reazione chimica ha permesso di incorporare il fosforo nel silicio.

Sondaggio
Quando hai problemi col Pc a chi ti rivolgi?
A chi me lo ha venduto
A un tecnico specializzato
A un amico o a un parente più esperto
Chiedo su un forum
Chiedo su Facebook
Cerco di risolvere il problema da solo
Se il problema sembra serio, non perdo tempo: formatto
Mi limito a imprecare

Mostra i risultati (4433 voti)
Leggi i commenti (22)

Un ultimo strato di silicio ha incapsulato il dispositivo, e sono stati creati i contatti elettrici.

Sino a oggi, il progresso dei transistor è stato regolato dalla legge di Moore, formulata dal cofondatore di Intel Gordon Moore basandosi sull'osservazione empirica: « Le prestazioni dei processori, e il numero di transistor ad esso relativo, raddoppiano ogni 18 mesi».

Rispettando la legge di Moore, si sarebbe dovuti arrivare ai transistor composti da un singolo atomo nel 2020; il risultato raggiunto in Australia ha dunque precorso i tempi.

Tuttavia, perché tali transistor diventino commercialmente utilizzabili dovrà passare ancora del tempo, anche soltanto perché per funzionare il transistor monoatomico ha bisogno di temperature prossime allo zero assoluto.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microelettronica alla velocità della luce

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)

{osfor}
Francamente non esiste nessuna "legge" di Moore: esiste la "cosiddetta" legge di Moore.. che è una mera "previsione", dovuta ovviamente ad una eccellente conoscenza della tecnologia dei processori. La storiella della "legge" la lascerei ai quotidiani generalisti, noi che "sappiamo"... Leggi tutto
22-2-2012 08:27

{ken}
Oppure possiamo sostituirla con la Legge di Murphy: se qualcosa nell'evoluzione dei transistor puo' andare storto, lo fara'.
22-2-2012 02:52

{pippero}
propongo un referendum abrogativo per codesta legge
21-2-2012 18:19

Ma che tranquilla! :shock: Se non inventano qualcosa tipo "La circolazione elettronica fredda", la sua dismissione non tarderà molto ad arrivare. Ma c'è chi sta monitorando la validità di questa legge di moore? C'è nessuno che tenta previsioni sui suoi limiti? E' già scaduta? A rischio in questo decennio? O può stare... Leggi tutto
21-2-2012 15:23

{ranx}
probabilmente la legge è quella di Roger... Moore :D
21-2-2012 13:48

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quanto dura in media la batteria del tuo smartphone?
Mezza giornata, talvolta meno
Da mattina a sera
24 ore
Un giorno e mezzo
Un paio di giorni
Tre giorni
Quattro o cinque giorni
Una settimana
Di più

Mostra i risultati (3849 voti)
Novembre 2020
Clienti Amazon: i corrieri rubano le nostre PlayStation
Edge, una marea di estensioni pericolose ruba i dati degli utenti
Apple, multa milionaria per aver rallentato gli iPhone
Il malware che colpisce gli utenti dei siti porno
Google Foto, si va verso il servizio a pagamento
Expedia, Booking, Hotels e altri: dati degli utenti visibili e accessibili
L'aspirapolvere che recupera gli AirPod dalle rotaie
Open Shell riporta in vita il menu Start di Windows 7
WhatsApp, ora è più facile eliminare foto e video inutili
Ottobre 2020
Windows 10, Microsoft si prepara a rivoluzionare l'interfaccia
Windows 10 elimina la schermata Sistema, un trucco la riporta in vita
L'app che “spoglia” le donne: garante privacy apre istruttoria
Gasolio addio, FS vuole i treni a idrogeno
Windows 10, guai a catena dopo l'ultimo aggiornamento
Windows 10, Pc riavviati a forza per installare le web app di Office
Tutti gli Arretrati


web metrics