Un media player economico da D-Link

Costa meno di 50 dollari e dà accesso ai contenuti in alta definizione di servizi come Netflix e YouTube.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 15-04-2012]

dlink movienite

Si chiama DSM-310 MovieNite il dispositivo creato da D-Link per la visione e l'ascolto di contenuti in streaming online.

Permette di accedere ai contenuti in alta definizione (1080p) di Vudu, Netflix, YouTube, alla musica di Pandora, e alle immagini di Picasa. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Dove e come sei solito vedere i film?
Al cinema.
A casa, quelli trasmessi in Tv.
A casa, sul Pc.
A casa, con un lettore multimediale.
Ovunque, sul cellulare (oppure iPad / iPod / lettore Mp3)

Mostra i risultati (3139 voti)
Leggi i commenti (13)
Dispone di porta Ethernet 10/100, connettività Wi-Fi 802.11n e uscite HDMI 1.4 e video composito; la confezione include un telecomando, ma in alternativa si può usare uno smartphone con Android o iOS grazie all'app creata appositamente.

Il MovieNite attualmente si trova in vendita online presso il sito di Walmart, dove il prezzo indicato è di 48 dollari; nei negozi la cifra potrebbe essere superiore.

dlink1
dlink2

.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) sotto o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (2)

Il problema fondamentale di questi scatolotti è che pretendono di fare sempre di più ma restano inadeguati sul piano hw: questo in particolare mi pare francamente ridicolo, non fosse altro che buona parte delle sue funzionalità di streaming temo non siano disponibili in Italia (in effetti nell'articolo si cita Walmart). verdetto finale:... Leggi tutto
17-4-2012 14:42

Ammetto, probabilmente perchè non uso nulla di Cloud, che non trovo interessanti questi prodotti che leggono "dalla rete" sulla tv.... Per Youtube & co nel caso mi collego dal pc... certo ora stanno prendendo piede (almeno come marketing) le web-tv, che permettono una interazione col web (facebook, twitter, qualche... Leggi tutto
16-4-2012 16:42

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News (P.Iva 06584100967). Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quali tra queste informazioni ti piacerebbe che fossero rese pubbliche?
I provvedimenti sanitari relativi a bar, ristoranti e altri locali pubblici.
Il casellario giudiziale con le fedine penali dei cittadini.
Le valutazioni sulle performance degli insegnanti scolastici e dei professori universitari.
Le transazioni immobiliari effettuate da ciascun cittadino.
I mutui accesi da ciascun cittadino.
Le dichiarazioni dei redditi di ciascun cittadino.

Mostra i risultati (1325 voti)
Ottobre 2017
Ceo di GitHub: i programmatori sono condannati all'estinzione
Il ransomware per Android che blocca lo smartphone due volte
Il falso Adblock che ha ingannato decine di migliaia di utenti
Windows Media Player sparisce da Windows 10
Disqus violato, rubati i dati di 17,5 milioni di utenti
Il caso dell'iPhone 8 che si gonfia mentre è in carica
Gli auricolari di Google che traducono le conversazioni in tempo reale
La falla in Windows Defender che a Microsoft non interessa
Con un salto quantico, Firefox diventa più veloce di Chrome
Settembre 2017
Internet Explorer spiffera quel che digitiamo nella barra
Windows, gli ultimi aggiornamenti bloccano gli account utente
Violazione di CCleaner, guai più gravi del previsto
Il primo smartphone con Linux davvero libero
Falla nel Bluetooth, vulnerabili 5 miliardi di dispositivi
Se il robot sessuale diventa un terminator
Tutti gli Arretrati


web metrics