Il vaccino contro la cocaina

Per combattere la dipendenza dalla droga è sufficiente un vaccino creato in America.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 17-06-2012]

vaccino cocaina

Per trattare ed eliminare la dipendenza dalle droghe una strada promettente sembra essere l'immunoterapia.

Uno studio americano, durato quattro mesi e svolto presso la Cornell University di New York, ha mostrato come sia possibile creare un vaccino che spinga il sistema immunitario a reagire contro la cocaina.

Per arrivare a questo obiettivo gli scienziati hanno utilizzato parti non infettive di adenovirus (uno dei tipi di virus che causano il raffreddore) combinate con una molecola derivata dalla cocaina.

L'utilizzo del virus è stato necessario per poter presentare al sistema immunitario una minaccia riconoscibile come tale, dato che le molecole piccole, come quella della cocaina, sono da sole troppo piccole per scatenare una risposta immunitaria.

Il sistema ha funzionato: sono stati prodotti gli anticorpi che hanno attaccato il virus e impedito alla cocaina di raggiungere il cervello; così è nato il vaccino dAd5GNE.

Sondaggio
Science ha pubblicato una classifica di 10 grandi scoperte avvenute nel 2011. Quale ritieni che sia la più significativa?
Nuovi metodi per la lotta all'AIDS. I trattamenti somministrati alle persone infette da HIV riducono il tasso di trasmissione: si potranno elaborare nuove strategie.
L'origine delle meteoriti. La missione giapponese Hayabusa ha scoperto che le meteoriti che più comunemente cadono sulla Terra provengono da un unico gruppo di asteroidi.
Luce sull'origine dell'uomo. Molte persone hanno ancora tracce di DNA arcaico, frutto di incroci avvenuti nella preistoria.
I meccanismi della fotosintesi. Scienziati giapponesi hanno scoperto la proteina usata dalle piante per separare acqua e ossigeno. Potrebbe aprire la strada per produrre energia pulita.
Gas primordiale. Sono state scoperte delle nubi di gas primordiale, rimaste nelle condizioni in cui si trovavano poco dopo il Big Bang.
Microbioma. I microbi che abitano nel nostro corpo non sono casuali ma appartengono a tre enterotipi, uno dei quali dominante. Conoscerli può aiutare a elaborare strategie personalizzate contro le malattie.
Vaccino contro la malaria. La sperimentazione ha fornito i primi risultati promettenti dopo anni infruttuosi.
Esopianeti. Le scoperte di Kepler hanno scovato dei "fratelli" della Terra che li costringeranno a rivedere le teorie sulla formazione dei pianeti.
Zeoliti sempre più efficienti ed economiche. Le zeoliti sintetiche sono minerali usati come "setacci molecolari" per ottenere la benzina dal petrolio, per purificare l'acqua o l'aria.
Prevenire l'invecchiamento. Eliminare le celle più vecchie, non più in grado di dividersi, si è rivelato un buon metodo per mantenerci sani più a lungo.

Mostra i risultati (5047 voti)
Leggi i commenti (30)

La sperimentazione condotta su ratti e primati non umani ha mostrato - oltre alla mancanza degli effetti dell'assunzione di cocaina - anche come i soggetti trattati col vaccino non tornassero a cercare la droga dopo il trattamento.

Questa ricerca apre inoltre la strada per poter usare lo stesso sistema per la cura della dipendenza da altre sostanze.

Shankar Vallabhajosula, uno degli autori dello studio, spiega: «Si tratta di un trattamento che potrà essere utilizzato potenzialmente anche come vaccino contro le dipendenze da eroina e nicotina».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (3)

Io direi che l'idea non è affatto malvagia: ora il prossimo passo nella sperimentazione dovrebbe prevedere una serie intensiva di test sul buon vecchio Lapo, anello di congiunzione fra l'animale e l'essere umano (con tutto il rispetto per gli altri animali, ovviamente)... se funziona su di lui, siamo a cavallo! :lol:
19-6-2012 10:50

{ice}
non sono un esperto, ma queste soluzioni sono solo degli strumenti da aggiungere a serio lavoro psicologico la dipendenza da una droga è la dipendendza da qualcosa che permette di alterare la visione della realtà. Una veccinaizone di massa sui cocainomani non farebbe altro che spostarli su altre droghe, tipo le anfetamine o... Leggi tutto
19-6-2012 08:03

Pulire la porcilaia e lavorare per il resto della giornata: no, eh?
18-6-2012 13:53

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale di questi grandi portali visiti più frequentemente?
Libero
Blogspot
YouTube
Virgilio
Facebook
Wikipedia
Live (MSN)
eBay
Google
Yahoo!

Mostra i risultati (4087 voti)
Marzo 2020
La truffa della chiavetta Usb che arriva per posta
Windows 10, Pannello di Controllo verso la pensione
Windows 10, in un video un assaggio delle novità
Cellulari, app e privacy ai tempi della pandemia
Coronavirus Challenge, leccare una toilette per notorietà
Windows 10, patch di emergenza per evitare il nuovo WannaCry
L'open source contro il coronavirus
Windows 10, l'update KB4535996 mina le prestazioni
L'Unione Europea vuole un proprio sistema operativo
Addio, Dada.it
Febbraio 2020
Smartphone, la UE rivuole le batterie rimovibili
Il ransomware che prende di mira gli italiani
Il browser per navigare sempre in incognito
Equo compenso, raffica di aumenti per Pc, smartphone e schede Sd
Come provare Windows 10X in anteprima, gratis
Tutti gli Arretrati


web metrics