OLPC, attesa per XO-4

Basato su processore ARM, avrà uno schermo multitouch per poterlo usare come tablet.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 30-08-2012]

OLPC XO-4 Touch

La Fondazione OLPC ha ufficialmente annunciato che la prossima incarnazione del portatile a basso costo dedicato ai bambini dei Paesi in via di sviluppo si chiamerà XO-4 Touch.

Il nome lascia intendere quale sarà una delle caratteristiche: la presenza, accanto alla tastiera, di uno schermo sensibile al tocco, scelta che permetterà di utilizzare il laptop sia come portatile sia come tablet.

Cuore del sistema sarà il SoC Marvell Armada PXA2128 (che integra un processore dual core ARM Cortex A9), al quale si accompagneranno 2 Gbyte di RAM e 8 Gbyte di memoria su unità SSD.

Le caratteristiche comprenderanno poi uno schermo multitouch da 7,5 pollici con risoluzione da 1200x900 pixel, slot per schede SD, uscita HDMI, accelerometro, due porte USB 2.0 e supporto alla connettività Wi-Fi 802.11a/b/g/n.

Sondaggio
Hai sostituito il tuo notebook (o netbook) con un tablet?
Sė, e riesco a lavorarci perfettamente.
Non l'ho ancora fatto, ma ci sto pensando.
Niente affatto, mi serve un vero notebook.
Li ho entrambi.
Non ne ho nessuno dei due.

Mostra i risultati (4181 voti)
Leggi i commenti (7)

La data di lancio di XO-4 Touch deve ancora essere confermata, ma si parla del primo trimestre del 2013; accanto alla versione Touch, inoltre, potrebbe essere presentata una versione denominata Laptop e priva del touchscreen.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Preferiresti lavorare da casa piuttosto che andare in ufficio?
Sė, ma in azienda non me lo permettono.
No.
Sė, ma solo alcuni giorni alla settimana.
Sė, ma solo alcuni giorni al mese.
Sono costretto a farlo ma preferirei di no.
Non lo so.
Non ho un lavoro.

Mostra i risultati (2540 voti)
Marzo 2021
Come difendersi da un robot di Boston Dynamics
Febbraio 2021
Nuovi Mac, gli SSD durano pochissimo
Elettrodomestici, A+++ può diventare B o C
Se non accetti le nuove condizioni, WhatsApp ti cancella l'account
Come perdere mezzo miliardo: non serve smarrire la password del wallet Bitcoin
Sms svuota conto corrente: occhio alla truffa
Vendere o comprare una casa online all'asta (senza Tribunale)
Hacking e caffeina: 167.772 euro da spendere in caffè
Arriva LibreOffice 7.1 Community ma è importante non usarlo in azienda
Didattica a distanza, genio su Zoom
La Stampa, L’Espresso, il Corriere e il metodo redazionale: nessuno rilegge
Sgominato Emotet, la madre di tutti i malware
Gennaio 2021
iPhone 12 e pacemaker, meglio che stiano lontani
Minori su Tik Tok, accesso con Spid?
Il disastro tragicomico di Parler
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 1 marzo


web metrics