Canon richiama 70mila fotocamere: irritano la pelle

Già segnalato un caso occorso a un utente.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 03-09-2012]

Canon richiama EOS Rebel T4i irritazione pelle

«Rischio di una reazione allergica»: con questa motivazione Canon ha iniziato una campagna per il richiamo di 68.200 fotocamere.

Il prodotto in questione è la EOS Rebel T4i (noto in Italia come EOS 650D) e il problema risiede nel rivestimento in gomma che garantisce una presa più salda sul corpo macchina.

A quanto pare il materia utilizzato contiene un componente che «può far cambiare il colore del rivestimento da bianco a nero ed esporre l'utente al rischio di un'irritazione alla pelle».

Al momento l'azienda è in possesso della segnalazione di un unico incidente: un utente della fotocamera ha notato l'apparizione di una lieve irritazione dopo il contatto con la macchina.

I prodotti per i quali è valido il richiamo hanno un numero seriale (stampato nella parte inferiore dell'apparecchio) lungo 12 cifre e la seconda di queste è un 3 o un 4, mentre la sesta è un 1.

Sondaggio
Quale di queste affermazioni sul ruolo del digitale nella fotografia è secondo te più corretta?
Ha svilito l'arte fotografica. Oggi conta più essere bravi con i programmi di fotoritocco che dei buoni fotografi
L'era digitale è quella del falso. Praticamente non esiste foto su giornali, calendari e manifesti che non venga alterata al computer prima della pubblicazione.
Moderno strumento di democrazia, il digitale ha consetito di avvicinare per qualità il mondo degli amatori a quello dei professionisti.
I vantaggi economici e tecnici dello scattare in digitale hanno riportato interesse nella fotografia, che in ambito non professionale stava soccombendo sotto la diffusione delle videocamere.

Mostra i risultati (4629 voti)
Leggi i commenti (12)

Il problema dovrebbe essere limitato ai prodotti venduti sul mercato statunitense nei mesi di giugno e luglio di quest'anno ma, dato che tra i rivenditori ci sono anche negozi online (come Amazon) non è impossibile che qualche esemplare della fotocamera sia finito al di fuori degli USA.

Per ulteriori informazioni è necessario contattare Canon USA; Canon assicura la sostituzione gratuita del rivestimento.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Lo smartwatch che ti brucia il polso

Commenti all'articolo (3)

Bella figuraccia... a volte a voler risparmiare troppo affidandosi agli amici cinesi non paga :)
5-9-2012 21:30

{ricky}
Chissà... magari per la riparazione possono usare il nastro nero che hanno avanzato dalla riparazione delle EOS 5D Mark III :-0 I AM Nikon ;-)
4-9-2012 08:06

In Europa il modello si chiama 650D ed è la nuova entry level avanzata di Canon. Brutto colpo! Io che sono Nikonista, campanilisticamente me la godo :-) Scherzo (non troppo). Ciao!
3-9-2012 13:35

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te quale di queste previsioni si realizzerà per prima?
La maggior parte degli acquisti avverrà attraverso il web.
Ci sarà in media uno smartphone per ogni abitante del pianeta.
Le aziende utilizzeranno Facebook e Twitter come mezzo principale di assistenza ai clienti.
La maggior parte dei nostri dati saranno sul cloud, non sui nostri Pc.
La maggior parte degli utenti accederanno al web tramite rete mobile.

Mostra i risultati (2183 voti)
Maggio 2021
WhatsApp, funzionalità ridotte se non si vogliono regalare i dati a Facebook
La scorciatoia da tastiera che scongela il Pc
Bye bye, Emotet
Bambini e smartphone, 1.500 euro di multa ai genitori che non li sorvegliano
Aprile 2021
Office manda in pensione Calibri: quale nuovo font preferite?
Windows 10, arriva l'Eco Mode per far tornare scattante il Pc
Microsoft pronta a lanciare Cloud PC, il desktop in streaming
Aggiornamento Windows 10, problemi di tutti i tipi
Se l'FBI, zitta zitta, si mette a patchare i server altrui
Colpevoli di ransomware
Tutti gli home banking sono a rischio, se usi Facebook
Windows 10 rileverà la presenza dell'utente davanti al computer
Yahoo Answers chiude i battenti per sempre
Aggiornamento urgente per iPhone e iPad
Marzo 2021
La macchina di Anticitera
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 14 maggio


web metrics