Boeing testa il Wi-Fi sui voli con le patate

I tuberi sono ottimi sostituti dei passeggeri in carne e ossa.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 22-12-2012]

spuds patate wifi

L'introduzione del Wi-Fi sugli aerei è certamente una possibilità molto gradita dai passeggeri, ma c'è sempre un punto da considerare: bisogna essere certi che il segnale non interferisca con le apparecchiature.

Per verificarlo, non basta attivare il Wi-Fi su un aereo vuoto: bisogna anche capire che cosa succede quando il velivolo è pieno, per essere sicuri di considerare il modo in cui i passeggeri assorbono e riflettono i segnali. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Secondo te Internet...
E' stata la più importante innovazione tecnologica degli ultimi anni.
Ha reso le relazioni umane troppo impersonali.
Ha reso più facile la vita di tutti i giorni.
E' stata un toccasana per l'economia mondiale.
E' riuscita a facilitare le relazioni umane.
Ha contribuito a confondere le identità dei popoli.

Mostra i risultati (2646 voti)
Leggi i commenti (12)
Dato che però è decisamente poco pratico trovare volontari che restino seduti in per ore un aereo durante i test (o magari si trovano anche, ma poi probabilmente occorrerà pagarli), Boeing ha studiato una soluzione alternativa: adoperare delle patate per simulare gli esseri umani.

Ha così acquistato 20.000 libbre (qualcosa più di 9 tonnellate) di patate e ha messo i sacchi sui sedili, ottenendo lo stesso effetto che si sarebbe avuto se ci fossero stati passeggeri in carne e ossa.

Il metodo adottato da Boeing ha anche un nome: è stato battezzato Synthetic Personnel Using Dielectric Substitution (SPUDS).

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il trucchetto contro il cancro alla tiroide
Il corpo umano come batteria? Yes we can
Le hostess di Ryanair si spogliano per beneficenza
Impronte digitali all'imbarco? Sì del Garante ma con riserva
USA, Internet va giù e gli aerei stanno a terra
Onde Wi-Fi per guardare attraverso i muri
L'aeroporto come una fermata dell'autobus
L'aereo a idrogeno della Boeing compie il suo primo volo
Aereo a pannelli solari tenta volo intercontinentale
Telefonini e cancro, nessuna connessione
Attacchi alle connessioni radio e controllo droni
Tempeste solari, non siamo preparati
Sistemi ECM e bombe a impulsi elettromagnetici

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 12)

@dagda Forse sarebbe più utile metterci direttamente quegli esseri da te citati sperando che il wi-fi faccia precipitare l'aereo... :roll: :lol:
30-12-2012 18:36

Beh, molti esseri più o meno umani (per lo più concentrati negli ambienti di potere capitolino) sono apostrofati come sacchi di m..... ma non so se sia il caso di mettere dei sacchi di rifiuti organici negli aerei per testare il wi-fi... :roll: :lol: Leggi tutto
27-12-2012 12:25

Ma una patata collegata in wi-fi, poi cosa cerca su Internet? :roll: :wink:
27-12-2012 10:32

:)
26-12-2012 00:47

Beh non è infrequente che molti umani vengano apostrofati come sacchi di patate, ora abbiamo anche una dimostrazione scientifica del perchè... =) Leggi tutto
25-12-2012 19:03

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Secondo te, gli autovelox e i sistemi automatici di rilevamento...
Contribuiscono a rendere più sicure le strade.
Sono dei mangiasoldi utilizzati senza ritegno dalle amministrazioni locali.
Vanno evitati e contrastati con tutte le tecnologie a disposizione.

Mostra i risultati (7570 voti)
Ottobre 2019
MacOS Catalina, controllate le applicazioni prima di migrare
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Antibufala: la Tesla della polizia rimasta a secco durante un inseguimento
Esplode lo smartphone in carica, muore ragazzina
Settembre 2019
Windows, l'aggiornamento di ottobre mette il turbo al Pc
Tutta la verità sul caso del dominio Italia Viva
Ecco perché gli aggiornamenti Windows hanno così tanti bug
A che età dare lo smartphone ai propri figli?
Tutti gli Arretrati


web metrics