Aereo a pannelli solari tenta volo intercontinentale

Partito dalla Svizzera, Solar Impulse punta verso il Marocco.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 25-05-2012]

solar impulse volo intercontinentale

Dopo aver completato con successo il primo volo internazionale, l'aereo a energia solare Solar Impulse sta ora tentando di portare a termine il suo primo volo intercontinentale.

È decollato il 24 maggio dall'aeroporto svizzero di Payerne ed è diretto in Marocco, dove arriverà dopo aver sorvolato Francia e Spagna e, ovviamente, un braccio di Mediterraneo; in totale percorrerà circa 2.500 km.

Le 12.000 celle solari integrate nelle ali sono in grado di fornire energia sufficiente anche per il volo notturno ma, nel caso in cui qualcosa vada storto (uno dei test più interessanti sarà il superamento di zone dove il tempo è per lo più nuvoloso, come quelle dove s'innalzano i Pirenei), i piloti questa volta sono pronti a lanciarsi con i paracadute.

A dimostrazione della sensibilità di questo prototipo alle condizioni atmosferiche c'è il rinvio di due ore del decollo, causato dalla presenza di nebbia sopra l'aeroporto.

«Non possiamo volare nelle nuvole, perché non è stato progettato per quello» spiega André Borschberg, uno dei due piloti.

Sondaggio
Considerando costi, tempi di realizzazione e possibili conseguenze, su quale fonte di energia alternativa ai combustibili fossili bisognerebbe maggiormente puntare?
Solare
Eolica
Geotermica
Biomasse
Idrogeno
Nucleare
Idroelettrica

Mostra i risultati (6447 voti)
Leggi i commenti (29)

Se tutto andrà bene, questo sarà il passo più importante in vista della circumnavigazione del globo, un tentativo previsto per il 2014 con un aereo nuovo e sviluppato in base all'esperienza acquisita con i voli di prova.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
L'aereo Solar Impulse 2 farà il giro del mondo con l'energia solare

Commenti all'articolo (5)

Ma è bellissimooooo! :D
22-6-2012 02:05

una buona parte delle cose che utilizziamo oggi sono venute da idee o esperimenti all'epoca giudicati idioti....
28-5-2012 22:20

credo che l'unico fanatico sia te.... non capisco proprio il tuo intervento, secondo te andrebbero fermate sperimentazioni del genere? :roll:
26-5-2012 14:09

{gufonoioso}
Facciamo cosi': tutti i fanatici antigasserra usino solo quello come aereo di linea. Mi piacerebbe sapere che velocità media riesce a mantenere e da quali batterie trae l'energia per volare di notte. Poi non mi quadra la faccenda delle nuvole. Se ha una autonomia notturna almeno di 8 ore... Se la velocità media fosse di 70 km... Leggi tutto
26-5-2012 12:04

cavolo, pensavo fosse senza piloti! allora è fichissimo! Certo, non credo ci si possa fare dei voli di linea per almeno 50 anni :D
26-5-2012 10:20

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Hai inserito username e password della tua webmail. Il browser ti chiede se desideri salvare le credenziali di accesso per il futuro. Cosa fai?
Uso questa opzione perché è comoda, così non devo inserire ogni volta username e password
Clicco su No e disattivo l'opzione “Resta collegato”
Non accedo alla mail attraverso siti di webmail ma solo attraverso applicazioni installate sul dispositivo

Mostra i risultati (1631 voti)
Novembre 2019
Bug in Firefox, truffatori già all'opera
Quattordicenne risolve il problema dei punti ciechi nelle auto
Ottobre 2019
Il grande database della cacca cerca volontari
Google, i domini .new diventano scorciatoie
Wind Tre, con l'anno nuovo aumentano le bollette
Omessa custodia del cellulare, sanzionata l'insegnante del post anti-Arma
Smartphone e batteria, con la modalità scura si risparmia davvero
Il Galaxy S10 si sblocca con qualsiasi impronta
Windows 7 a fine vita, Microsoft importuna coi pop-up
Linux, seria falla nel comando sudo
Il sistema operativo per sopravvivere all'Apocalisse
Pegasus, la nuova interfaccia di Windows 10
Dal papà di Android uno smartphone radicalmente diverso
Otto mesi di carcere per chi rivelò gli stipendi d'oro sindacali
Windows, l'aggiornamento impedisce di stampare
Tutti gli Arretrati


web metrics