Dopo Facebook gli hacker attaccano Apple

Una falla in Java ha permesso di infettare i Mac di alcuni dipendenti. Urge scaricare la patch.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 20-02-2013]

java mac attacco

Dopo il recente attacco a Facebook, anche Apple cade per lo stesso motivo: una vulnerabilità in Java viene sfruttata per infettare i computer di alcuni dipendenti, nel tentativo di impadronirsi dei dati interni all'azienda.

A confermare l'attacco subito e le modalità utilizzate è stata Apple stessa: tramite una falla presente nel plugin di Java per i browser, i Mac di alcuni dipendenti sono stati infettati da un malware.

Così descrive la situazione il comunicato ufficiale: «Apple ha identificato un malware che ha infettato un numero limitato di sistemi Mac attraverso una vulnerabilità nel plugin di Java per i browser. Il malware è stato utilizzato in un attacco contro Apple e altre aziende. Abbiamo identificato un piccolo numero di sistemi all'interno di Apple che erano stati infettati, e li abbiamo isolati dalla nostra rete. Non ci sono prove del fatto che dei dati siano stati sottratti».

Il riferimento è al già citato caso di Facebook ma anche agli attacchi subiti con lo stesso sistema da diverse altre realtà; in tutti i casi pare che l'infezione sia avvenuta dopo aver visitato un sito dedicato agli sviluppatori di software.

Secondo AllThingsD (che cita fonti vicine a quanti stanno conducendo le indagini dopo l'attacco a Facebook), il sito responsabile di tutto ciò sarebbe iPhoneDevSDK; alle accuse si oppone il gestore, Ian Sefferman, il quale afferma di non essere stato contattato né da Facebook né dalle autorità, e che la sicurezza degli utenti è di primaria importanza per il suo sito.

Sondaggio
Secondo te come stanno cambiando gli attacchi informatici?
Ci sono sempre più attacchi automatizzati verso i server anziché verso gli individui.
Gli attacchi sono più globali, dall'Europa all'America all'Asia all'Australia.
L'impatto maggiore è sui conti aziendali e sui patrimoni medio alti.
Gli attacchi colpiscono istituzioni finanziarie di tutte le dimensioni.
Gli hacker sono sempre più veloci.
I tentativi di transazioni sono più estesi e più elevati.
Gli attacchi sono più difficili da rilevare.
E' aumentata la sopravvivenza dei server.

Mostra i risultati (1568 voti)
Leggi i commenti

Intanto, Apple ha rilasciato un aggiornamento del plugin Java per i propri Mac, disponibile attraverso le funzionalità di aggiornamento del sistema integrate in Mac OS X.

Inoltre, l'azienda ha spiegato al sito The Loop che «Sin da Mac OS X Lion, i Mac sono distribuiti senza Java; come misura di sicurezza aggiuntiva, OS X disabilita automaticamente Java se non viene usato per 35 giorni. Per proteggere gli utenti Mac che hanno installato Java, oggi rilasciamo uno strumento di rimozione del malware aggiornarto che controllerà i sistemi Mac e, se lo troverà, rimuoverà il malware».

Anche Oracle, infine, ha rilasciato un aggiornamento di Java (versioni 6 e 7) che pare serva a chiudere la falla sfruttata nell'attacco; al momento non ci sono ulteriori dettagli circa le caratteristiche dell'update, se non la dichiarazione di Oracle secondo la quale in questo modo si risolvono «importanti problemi di sicurezza».

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Microsoft colpita dagli hacker
Facebook sotto attacco, ma dati utenti in sicurezza
Twitter, violati 250.000 utenti
Buco in Internet Explorer compromette l'intero Pc
Hacker rubano 12 milioni di ID Apple all'FBI (che smentisce)
Installare Mountain Lion

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Utilizzi la funzione di salvataggio delle password nel browser?
Sì, è molto utile
Sì, ma ora non lo farò più perché non è sicuro.
Sì, ma solo per password di poco conto.
No, per sicurezza non ho mai memorizzato alcuna password nel browser.
No, perché? Le password si possono salvare?

Mostra i risultati (5871 voti)
Ottobre 2021
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Pesa di più una chiavetta USB piena di dati o una vuota?
Settembre 2021
iPhone 14: un progetto completamente nuovo
Microsoft cede: Windows 11 si installa anche su hardware incompatibile
Windows 10, l'update di settembre impedisce di stampare
Truffatori scavalcano le difese informatiche nella maniera più semplice
Apple svela gli iPhone “più Pro” di sempre
Ripristinare il vecchio menu Start in Windows 11
Uno spot mette Windows 11 KO
L'auto elettrica di Apple
Microsoft non bloccherà Windows 11 sui PC non supportati
Windows 11, svelata la data di lancio
Agosto 2021
La barra di Windows 11 è di proposito peggiore di quella di Windows 10
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 18 ottobre


web metrics