Due milioni di euro per manager di Telecom Italia Media

L'ex presidente Giovanni Stella riceverà due milioni di buonuscita, nonostante il governatore di Bankitalia sia contrario ai bonus per i manager delle aziende in perdita.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 18-03-2013]

giovanni stella la7

Giovanni Stella è stato fino all’anno scorso amministratore delegato e presidente di La7, la Tv di Telecom Italia.

Stella nel 2012 (oggi sono stati pubblicati i suoi compensi, come prevede la legge) ha ricevuto 2,25 milioni di euro di retribuzione da Telecom Italia.

Di questi, circa 550 mila euro sono lo stipendio, un milione e duecentomila sono di liquidazione e 400 mila come bonus per la vendita di La7 all’editore Cairo.

Bisogna però ricordare che La7 aveva più di cento milioni di euro di debiti e per comprarla Cairo aveva preteso che Telecom Italia si accollasse tutti i debiti: quindi più che una vendita è stata una cessione, al fine di evitare nei prossimi bilanci Telecom ulteriori buchi.

L'attuale presidente di Telecom Italia Media Severino Salvemini (in carica da qualche mese) ha incassato per la vendita di La7 circa 360 mila euro, mentre al direttore generale Marco Ghigliani sono andati circa 385 mila euro (inclusi 85 mila euro di bonus).

Questo accade mentre proprio in questi giorni il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco abbia stabilito che le banche in perdita non dovranno distribuire dividendi agli azionisti e bonus ai manager. Un principio che dovrebbe valere per tutte le imprese in perdita.

Sondaggio
A quali condizioni lavoreresti da casa anziché in ufficio?
Accetterei uno stipendio inferiore perché risparmierei sui trasporti e in tempo.
Vorrei uno stipendio maggiore perché l'azienda risparmierebbe su locali, strumenti, sicurezza.
Allo stesso stipendio.
Non rinuncerei al lavoro in ufficio per nulla al mondo.

Mostra i risultati (2385 voti)
Leggi i commenti (7)

E tutto questo accade contemporaneamente alla trattativa sui 2.750 esuberi di Telecom Italia, che tra l'altro è stata pubblicizzata quasi tutta su Twitter da alcuni delegati Cgil della Rsu Telecom Italia di Milano.

Michele Azzola, segretario del sindacato Slc-Cgil, ha incalzato la delegazione di Telecom Italia proprio sulle elevate retribuzioni dei manager del gruppo; gli è stato risposto che i bonus MBO (cioè per il raggiungimento degli obiettivi) per il futuro saranno molto più bassi del recente passato.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
Una legge per mettere un tetto agli stipendi dei manager

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 9)


Che dire a questo punto... Spero di non essere censurato per eccesso di violenza augurandogli che tutti i soldi che questi personaggi hanno ricevuto gli vadano in acquisto di inutili medicine per curarsi senza alcuna speranza di successo tutti le malattie che gli auguro... :twisted: Scusate lo sfogo.
24-3-2013 17:31

Io definirei Telecom il gestore che ancora monopolizza il network telefonico italiano :( Leggi tutto
22-3-2013 01:38

Sinceramente ogni commento appare superfluo: si tratta di una vergogna indicibile, una vera e propria umiliazione per tutti quei dipendenti dell'azienda che stanno per perdere il lavoro grazie a questi illuminati capitani d'azienda. Per il resto, concordo con zeross sul fatto che tutto questo niente abbia a che vedere con l'azione del... Leggi tutto
20-3-2013 15:11

{solitaire}
In via teorica, è giusto. Però tra questa teoria e la realtà italiana, c'è un mare (pardon, un oceano). Basta leggere: link Qualcosa di vero ci sarà.. o no ? Leggi tutto
20-3-2013 09:47

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Che cosa ti trattiene dall'installare Linux?
Tutti quelli che conosco hanno Windows: con chi potrei scambiare dati e software?
Non ho voglia di imparare un nuovo sistema operativo e dei nuovi programmi.
Alcuni miei componenti hardware non vengono riconosciuti.
Ci sono alcuni software che utilizzo sotto Windows che mi sono indispensabili.
Semplicemente non sento l'esigenza di passare a Linux.
Ho intenzione di farlo nel prossimo futuro.
Nessun motivo mi impedisce di passare a Linux, infatti già lo utilizzo con soddisfazione.

Mostra i risultati (11354 voti)
Settembre 2019
Gli USA scaricano Huawei e sui portatili arriva Linux Deepin
Falla nelle SIM, vulnerabili 1 miliardo di telefoni
La Francia non vuole Libra in Europa
Il bug di Windows 10 che tinge di rosso gli screenshot
Antibufala: le foto di raggi spaziali che causano incendi nei boschi
Lo smartphone etico attento alle persone e al pianeta
Storie di hacker, campeggi e libertà
USB 4 è ufficiale e raggiunge i 40 Gbit/s
5 consigli (più uno) per non farsi lasciare a piedi dal PC
La lotta al ransomware procede silenziosa ma con successo
La maledizione dei connettori USB
Agosto 2019
GIMP è un insulto: sviluppatori ribelli fondano il fork Glimpse
Sextortion, il malware che registra davvero chi guarda video a luci rosse
Misteriosa malattia colpisce i fumatori di sigarette elettroniche
L'analisi del sangue che predice quando moriremo
Tutti gli Arretrati


web metrics