La burocrazia blocca gli scavi per la banda Larga

I veti dell'Anas e dell'Associazione dei Comuni ritardano gli scavi per la banda larga.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 02-05-2013]

banda larga asstel veti anci anas

Il governo Letta è appena entrato in carica e già deve affrontare un problema sottopostogli dall'Asstel, l'associazione di Confindustria per le imprese di telecomunicazioni che raggruppa aziende come Telecom Italia, Fastweb e Vodafone.

Asstel chiede che siano rimossi i gravi ostacoli burocratici che ritardano fortemente lo sviluppo della banda larga: incredibile ma vero, si tratta di quelli che impediscono di realizzare gli scavi stradali necessari per far passare la fibra ottica.

Secondo l'Associazione da quasi quattro mesi si sta di fatto bloccando l'emanazione del regolamento attuativo dell'articolo 14 del decreto Crescita 2.0, destinato a semplificare e innovare l'iter burocratico per le nuove reti in fibra ottica.

Lo stallo sarebbe causato soprattutto dall'opposizione dell'Anas e dell'Anci (Associazione Nazionale dei Comuni Italiani) e riguarderebbe le mini-trincee di scavo.

In ballo per l'Asstel ci sono tra gli otto e i dieci miliardi di investimenti che le imprese del settore vorrebbero realizzare nei prossimi anni sulla banda larga.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocità?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocità (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pier Luigi Tolardo

Approfondimenti
La fibra di Vodafone in 27 città italiane
Europa, la banda non è larga
Google porta il Wi-Fi in Africa coi dirigibili
Vodafone lancia la fibra a 100 Mbit/s
Paesino con ADSL scadente si stende la fibra da sé
Stanziati 900 milioni per cancellare il digital divide
A Monza arriva la banda ultra larga

Commenti all'articolo (ultimi 5 di 7)


Pare èroprio che questo sia l'unico - o un dei pochi - paesi dove le tue considerazioni sono, purtroppo, assai veritiere, in tutti gli altri pesi, per perseguire il bene comune, le amministrazioni cercano di ottimizzare questo tipo di lavori e i cittadini accettano di buon grado i piccoli disagi che ne conseguono. E ciò fa si che il... Leggi tutto
5-5-2013 15:44

Grazie! Leggi tutto
3-5-2013 18:51

Sono almeno trent'anni che questa idea mi frulla per la testa. Purtroppo vedo alcuni problemi: - se la trincea è vuota, necessariamente per poter operare, le distanze di sicurezza devono essere aumentate, oppure bisogna ricorrere a qualche isolamento extra. - dovrebbe esserci una sola agenzia/azienda che opera in trincea, altrimenti... Leggi tutto
3-5-2013 12:27

la trincea è mini in larghezza ma è profonda, rifacendo l'asfalto non succede nulla Mauro Leggi tutto
3-5-2013 11:00

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Di quale generazione fai parte?
Generazione silenziosa: i nati tra il 1925 e il 1945
Baby boomers: i nati tra il 1945 e il 1965
Generazione X: i nati tra il 1965 e il 1980
Generazione Y (o Millennials): i nati tra il 1980 e il 1995
Generazione Z (o Post-Millennials): i nati dal 1995 al 2010
Generazione Alpha (o Screenagers): i nati dopo il 2010

Mostra i risultati (3014 voti)
Maggio 2022
Pwn2Own 2022, Windows 11 e Ubuntu cadono il primo giorno
Migliaia di siti sono keylogger nascosti
Localizzazione al chiuso grazie al 5G
UE, tutte le chat saranno esaminate in cerca di pedopornografia
Le IA di Facebook e Twitter contro la disinformazione russa
Apple, Google e Microsoft svelano il sistema che eliminerà le password
Una storia di phishing bancario diversa dal solito: il ladro beffato
Aprile 2022
Una dura lezione dall'Internet delle Cose
Bug nell'app Messaggi, e la batteria si scarica in fretta
Gli USA ottengono l'estradizione di Assange
L'utility che ripulisce Windows 11 è in realtà un trojan
Hacker cinesi sfruttano VLC per diffondere malware
Quando l'intelligenza artificiale bara: l'aneddoto degli husky scambiati per lupi
Che si fa con Telegram? È russo
Lapsus$, arrestati due hacker: sono adolescenti
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 21 maggio


web metrics