Un laser all'infrarosso per dimenticare aghi e punture

Spara il medicinale direttamente sottopelle senza provocare dolore, come gli ipospray di Star Trek.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 27-05-2013]

ago laser

La ricerca di un sostituto per gli aghi - qualcosa che permetta di iniettare i medicinali senza generare dolore né paura nei pazienti - non conosce soste.

Dopo il cerotto e la siringa senz'ago, dalla Corea del Sud arriva un sistema che utilizza il laser per propellere il liquido da iniettare.

Il dispositivo, creato alla Seoul National University, utilizza un laser infrarosso Er:YAG per generare una bolla di vapore ad alta pressione in una piccola sacca d'acqua, la quale così si espande rapidamente.

Un'altra sacca, adiacente alla prima, contiene il medicinale; il suo contenuto viene rilasciato nell'acqua tramite un minuscolo ago.

Il liquido viene quindi rilasciato alla velocità di ì 30 metri al secondo tramite un getto leggermente più largo di un capello; in questo modo ha la capacità di penetrare la pelle per alcuni millimetri, come hanno dimostrato gli esperimenti sugli animali.

Sondaggio
Confessa. Hai mai acquistato un farmaco online?
Assolutamente no, è un reato.
Fossi matto! E' un rischio per la salute.
Non si dovrebbe... ma lo ammetto, qualche volta è successo.
Lo faccio abitualmente anche se è contro la legge o pericoloso.

Mostra i risultati (3539 voti)
Leggi i commenti (21)

La differenza rispetto ad altri ipospray è che l'attivazione del dispositivo non è meccanica (generalmente tramite un pistone) ma avviene tramite laser: ciò consente di avere un controllo estremamente preciso sul dosaggio e sulla profondità della penetrazione nella pelle. L'articolo continua dopo il video..

Secondo i ricercatori, alla fine si riuscirà a creare un sistema per somministrare delle iniezioni in modo del tutto indolore; nel futuro immediato, gli scienziati vedono applicazioni per quegli scenari in cui è necessario somministrare piccole di medicinali dosi a grandi quantità di pazienti.

Con del lavoro ulteriore si potrà arrivare a realizzare uno strumento che permetterà le vaccinazioni di massa per i bambini.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
Il cerotto che manda in pensione la siringa
Il cerotto per chi ha paura degli aghi
La zanzara che vaccina quando punge
L'iniezione di ossigeno che salva la vita
La siringa senz'ago non fa male
Allergico all'iniezione letale, chiede sospensione della pena

Commenti all'articolo (5)


Che è inutile. Ciao
1-6-2013 10:08

Vabbhè, cosa facciano o meno a Seoul, non vedo cosa ci azzecchi la petizione con l'ipospray del Dr. McCoy. :?
31-5-2013 22:57

@{customdie} guarda che da quelle parti (Seoul) se ne fregano altamente delle Petizioni! Anzi se sanno che sei un "petitore" appena di hanno sottomano... :shock: Ciao
31-5-2013 20:03

{customdie}
"come hanno dimostrato gli esperimenti sugli animali"!!!!!!! subito a firmare la petizione: link
28-5-2013 12:23

La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Per quale servizio collegato a un prodotto per la smart home saresti più disposto a pagare fino a 15 euro al mese?
Lo scongiurare dei guasti dei prodotti smart, per esempio lavastoviglie, connettendoli ai fabbricanti, in modo da identificarli e anticiparne qualsiasi problema.
Collegamento alla compagnia assicuratrice che interviene in caso di allagamento, intrusione o allarme quando non sono in casa.
Assistenza nella vita di tutti i giorni per gli anziani.
Collegamento dei dati relativi alla salute al medico o al reparto ospedaliero per il monitoraggio dei parametri vitali chiave.
Collegamento alla società di sicurezza che intervenga quando l'allarme si spegne.
Nessuno di questi

Mostra i risultati (968 voti)
Gennaio 2020
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Il malware fileless che attacca i Mac
Il software per ricevere gli update di Windows 7 senza pagare
Tutti gli Arretrati


web metrics