In prova: Fritz!Box 6840 LTE

Un router ricchissimo di funzioni dedicate a navigazione e telefonia e che supporta lo standard mobile 4G.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 13-06-2013]

AVM FRITZBox 6840 LTE

L’azienda tedesca AVM, famosa per i suoi router Fritz!Box, ha presentato un prodotto particolarmente interessante: il Fritz!Box 6840 LTE.

Si tratta di un dispositivo estremamente sofisticato che riunisce in sé il supporto allo standard di comunicazione mobile LTE, una sezione dedicata alla telefonia e gli strumenti per creare e gestire una rete wireless.

Il Fritz!Box 6840 LTE è il primo modello AVM che utilizza la tecnologia mobile di quarta generazione per gestire connessioni Internet, offrendo una ideale alternativa alla più convenzionale connessione DSL.

L’aspetto è il solito, caratterizzato dalla livrea rosso/argento e dai due pulsanti superiori (a dire la verità un po’ piccoli e fastidiosi da azionare); vi sono però tre antenne esterne, di cui due a sezione rettangolare e amovibili; c'è poi una selva di porte posteriori, ivi compresa una piccola botola scorrevole destinata ad accogliere la SIM.

Questa creazione di AVM è destinata a esigenze particolari: diventa l'ideale quando una copertura DSL non è disponibile o, in ogni caso, si desidera essere indipendenti dalla rete tradizionale.

Sondaggio
Da casa, come ti colleghi a Internet e a quale velocitÓ?
Confronta i risultati con quelli del 2014
Modem 56K - 2.1%
Adsl a bassa velocitÓ (fino a 2 Mega) - 11.8%
Adsl da 4 a 7 Mega - 49.2%
Adsl da 8 a 20+ Mega - 21.6%
Fibra ottica - 5.0%
Telefonino o chiavetta Gprs - 0.5%
Telefonino o chiavetta Umts - 2.0%
Telefonino o chiavetta Hspa - 5.2%
Telefonino o chiavetta Lte - 0.4%
Tramite Wi-Fi su una rete aperta - 2.1%
  Voti totali: 12540
 
Leggi i commenti (7)

Per il Wi-Fi è adottato lo standard 802.11n (quindi niente "a") con una velocità massima di 300 Mb/s.

Il sistema LTE adotta la categoria modem 3 (3GPP release 8) su tre bande diverse: la banda 20, la cosiddetta "digital dividend", con frequenza di 791/862 MHz; la banda 3 (1800 MHz, FDD) e la banda 7 (2500/2690 MHz, FDD).

Il 6840 LTE include le funzioni di firewall/NAT, server DHCP, client DynDNS (la funzione che consente di connettersi in maniera remota con il pc attraverso un indirizzo Web, anche in caso di cambio dell’IP da parte dell’ISP), UPnP e, ovviamente, IPSec.

La sezione telefonia include una base DECT per il collegamento di un massimo di sei cordless, una porta per un telefono analogico (utilizzabile anche per una segreteria telefonica o un fax), la funzione ECO applicata anche al DECT per ridurre ancora di più il consumo di energia elettrica e infine cinque segreterie telefoniche interne interrogabili da remoto e personalizzabili in funzione della chiamata, dotate della funzione voice-to-mail.

Inoltre è presente una serie di funzioni accessorie alla telefonia come il trasferimento di chiamata, la comunicazione interna, la conferenza a tre, il blocco di chiamata, l'allarme e la sveglia, il do-not-disturb e la chiamata VIP.

Il sistema include una nuova funzione di gestione automatica del consumo: il processore interno minimizza l’assorbimento di energia elettrica in funzione delle funzionalità utilizzate al momento. Il sistema può inoltre funzionare da access point e anche in modalità bridge.

Particolare interessante e certamente non da poco: AVM, per la prima volta, introduce in questo prodotto le antenne smontabili (due su tre); si tratta di una caratteristica desiderata da tempo anche se non completamente implementata (una delle tre antenne, quella centrale, è ancora fissa).

Non bisogna poi dimenticare il sistema di cifratura per la rete wireless (WPA 2), l’utility Stick-and-Surf per la gestione automatica della configurazione della sicurezza Wi-Fi o la possibilità di definire, in forma illimitata o ridotta/definita nel tempo, l’accesso a visitatori e amici; vi è, infine, l’integrazione attraverso l’utilizzo di una applicazione gratuita con iPhone e smartphone Android.

Ricordiamo da ultimo, se fosse necessario, che AVM garantisce il continuo aggiornamento del firmware, sempre in forma gratuita.

AVM FRITZ!BOX 6840 LTE
Prezzo Euro 350 (Iva compresa)
Pro Indipendenza dalla linea fissa; firmware sofisticato; versatilità elevata.
Contro Necessita di SIM LTE e di relativa copertura, ancora molto ridotta in Italia
Funzionalità 5
Prestazioni 5
Ergonomia 4
Documentazione e facilità d'uso 4
Condizioni commerciali 2.5
Giudizio Globale 4

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
In prova: Belkin AC 1200 DB
Fritz!Box 7490 inaugura l'era del Wi-Fi superveloce
In prova: Zyxel WAH 7130
In prova: Fritz!OS 5.5
In prova: AVM Fritz!Fon M2
In prova: AVM Fritz!Box WLAN 3370
In prova: AVM Fritz!Powerline 500E

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Quale tra queste tecnologie ti sembra la pi¨ rivoluzionaria?
1. Stampa 3D: le piccole stampanti possono sostituire le grandi fabbriche, risparmiando anche sui materiali.
2. Macchine CNC: lavori di qualitÓ, un tempo appalto degli artigiani, ora sono disponibili a tutti.
3. Genomica avanzata: conoscere il genoma significa avere medicine pi¨ efficaci e comprendere meglio il mondo.
4. Controllare i dispositivi col cervello: una nuova speranza per quanti hanno perso la mobilitÓ, parzialmente o completamente.
5. Robotica avanzata: automatizzare i lavori pericolosi o che richiedono attenzione costante aumenta la sicurezza.

Mostra i risultati (1369 voti)
Dicembre 2021
Antitrust, 30 aziende contro Microsoft per colpa di OneDrive
Novembre 2021
L'app va in crash, e la Tesla non parte più
La Rete telefonica italiana agli americani di KKR
Se il furgone di Amazon ti tampona... la colpa è di Amazon!
Il Blue Screen of Death... ritorna blu
MediaWorld sotto attacco ransomware: hacker vogliono 200 milioni in bitcoin
SPID con le Poste, il riconoscimento adesso si paga
Facebook rinuncia ufficialmente al riconoscimento facciale
Ottobre 2021
Il Nobel ad Assange
Windows 11, finalmente si possono eseguire anche le app Android
FreeOffice 2021, la suite gratuita compatibile con Microsoft Office
Apple presenta i MacBook Pro con il notch
UE, addio all'anonimato per i domini Internet
Windows 11 è disponibile. Ecco come installarlo anche senza TPM
I disservizi di Facebook costano a Mark Zuckerberg 6 miliardi
Tutti gli Arretrati
Accadde oggi - 4 dicembre


web metrics