Tutti i tablet di Archos

Dal tablet dotato di coverboard magnetica con tastiera a quello dedicato alla cucina, ecco i prodotti presentati all'IFA 2013.



[ZEUS News - www.zeusnews.it - 12-09-2013]

archos 101 xs 2

All'IFA 2013 Archos ha presentato la gamma rinnovata dei propri tablet, con esemplari che coprono pressoché ogni esigenza.

Il modello di punta è l'Archos 101 XS 2, successore dell'Archos 101 XS lanciato l'anno scorso e del quale rappresenta un rinnovamento nella continuità. L'articolo continua qui sotto.

Sondaggio
Cosa manca nel tuo notebook attuale e vorresti che fosse presente? Aggiungi eventualmente la risposta nei commenti.
Una maggiore risoluzione del display
L'uscita VGA
Un processore pi¨ veloce
Pi¨ memoria Flash
La possibilitÓ di utilizzare una batteria pi¨ capace
La porta LAN
Almeno una porta USB supplementare o una USB 3.0
Pi¨ memoria RAM
Il touchscreen

Mostra i risultati (1700 voti)
Leggi i commenti (18)
Nell'aspetto, il 101 XS 2 è analogo al predecessore, e troviamo anche la caratteristica tastiera/cover che già abbiamo avuto modo di apprezzare: chiusa, protegge lo schermo; aperta, tiene in posizione il tablet e permette un utilizzo analogo a quello di un laptop.

A essere cambiato è l'interno: ora il cuore è un processore a 1,6 GHz accompagnato da 2 Gbyte di RAM, grazie ai quali viene eseguito il sistema operativo Android 4.2 Jelly Bean.

Lo schermo da 10,1 pollici ha mantenuto la medesima risoluzione (1.280x800 pixel) ma l'adozione della tecnologia IPS ha permesso di realizzare un display più luminoso e ricco di colori.

Archos ChefPad
Archos ChefPad

Il resto delle caratteristiche comprende 16 Gbyte di memoria interna, uno slot per schede microSD, fotocamere frontale e posteriore da 2 megapixel, porta mini HDMI e moduli GPS, Wi-Fi e Bluetooth integrati.

Il secondo tablet interessante è il ChefPad, un dispositivo il cui nome tradisce la destinazione: è nato per essere il sostituto ideale dei voluminosi ricettari da usare in cucina.

Dotato di schermo da 9,7 pollici con risoluzione di 1.024x768 pixel, si basa su un processore dual core ARM Cortex A9 a 1,6 GHz accompagnato da 1 Gbyte di RAM; la memoria interna ammonta a 8 Gbyte, mentre le fotocamere anteriore e posteriore sono da 2 megapixel. Il sistema operativo è Android 4.1.

Caratteristica peculiare di questo modello è la presenza di una custodia esterna in silicone, rimovibile per essere più facile da pulire; inoltre è già presente una selezione di app dedicate alla cucina.

archos 80 childpad
Archos 80 ChildPad

Degni di menzione sono infine i tablet dedicati ai bambini, il Archos 101 ChildPad e l'Archos 80 ChildPad.

Dotati l'uno di schermo da 10,1 pollici e l'altro di schermo da 8 pollici, offrono un'interfaccia semplificata affinché sia semplice da usare anche per i bambini e accesso ristretto a Google Play, cosicché siano presentati soltanto contenuti adatti.

Un software di parental control permette inoltre ai genitori di intervenire e regolare l'utilizzo del tablet, mentre una struttura particolarmente robusta evita che le cadute o gli urti accidentali provochino danni irreparabili.

Archos renderà note ulteriori informazioni - compresi il prezzo, la disponibilità e le caratteristiche dettagliate - su tutti questi modelli nelle prossime settimane.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato con Zeus News ti consigliamo di iscriverti alla Newsletter gratuita. Inoltre puoi consigliare l'articolo utilizzando uno dei pulsanti qui sotto, inserire un commento (anche anonimo) o segnalare un refuso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Approfondimenti
La custodia che ricarica il tablet
Da Archos una console portatile con Android
Archos lancia i suoi primi smartphone
In prova: Archos 101 XS
Archos migliora il tablet per bambini
In prova: Archos 70b Internet tablet
ChildPad, il tablet di Archos per bambini

Commenti all'articolo (0)


La liberta' di parola e' un diritto inviolabile, ma nei forum di Zeus News vige un regolamento che impone delle restrizioni e che l'utente e' tenuto a rispettare. I moderatori si riservano il diritto di cancellare o modificare i commenti inseriti dagli utenti, senza dover fornire giustificazione alcuna. Gli utenti non registrati al forum inoltre sono sottoposti a moderazione preventiva. La responsabilita' dei commenti ricade esclusivamente sui rispettivi autori. I principali consigli: rimani sempre in argomento; evita commenti offensivi, volgari, violenti o che inneggiano all'illegalita'; non inserire dati personali, link inutili o spam in generale.
E' VIETATA la riproduzione dei testi e delle immagini senza l'espressa autorizzazione scritta di Zeus News. Tutti i marchi e i marchi registrati citati sono di proprietà delle rispettive società. Informativa sulla privacy. I tuoi suggerimenti sono di vitale importanza per Zeus News. Contatta la redazione e contribuisci anche tu a migliorare il sito: pubblicheremo sui forum le lettere piu' interessanti.
Sondaggio
Dove e come sei solito vedere i film?
Al cinema.
A casa, quelli trasmessi in Tv.
A casa, sul Pc.
A casa, con un lettore multimediale.
Ovunque, sul cellulare (oppure iPad / iPod / lettore Mp3)

Mostra i risultati (3372 voti)
Gennaio 2020
Agcom, due milioni di multa per Tim, Vodafone e Wind Tre
Windows 10: e adesso la pubblicità
Batterie al grafene, ormai ci siamo
Edge è morto, viva Edge (Chromium)
Il giorno della morte di Windows 7
The New Facebook, il social network cambia pelle
Samsung fa un balzo in avanti con il Galaxy S20
Dicembre 2019
Le peggiori password del 2019
Il chip che realizza la crittografia perfetta a prova di hacker
Apple al lavoro sull'iPhone satellitare
Il water inclinato che impedisce ai dipendenti di stare troppo in bagno
Se i poliziotti vendono nel dark web l'accesso alle telecamere di sicurezza
Il preservativo per i dispositivi USB
Il motorino elettrico di Xiaomi che costa come uno smartphone
Il ransomware che riavvia il PC in modalità provvisoria
Tutti gli Arretrati


web metrics